Facebook Pixel
Milano 13:57
34.515 -0,35%
Nasdaq 23-lug
19.754 0,00%
Dow Jones 23-lug
40.358 0,00%
Londra 13:57
8.166 -0,02%
Francoforte 13:57
18.432 -0,68%

Milleproroghe: dal superbonus per le villette ai dehors: ecco le novità

Economia
Milleproroghe: dal superbonus per le villette ai dehors: ecco le novità
(Teleborsa) - Sono tanti gli emendamenti presentati o ritirati al decreto Milleproroghe, attualmente all’esame delle Commissioni Affari costituzionali e Bilancio del Senato, che hanno ottenuto parere positivo del Governo. Dalla cancellazione della proroga del Superbonus 110% sulle villette ai dehors, senza tralasciare la proroga dell'Irpef nelle Regioni coinvolte dalle elezioni. Sono tante le novità introdotte.

Sarà ritirato per il parere negativo del MEF l’emendamento al Dl milleproroghe a prima firma Francesca Tubetti (FdI), che prevede la proroga del Superbonus 110% per le villette dall'attuale scadenza del 31 marzo al 30 giugno.

E' consentita invece la proroga dal 31 marzo al 30 giugno della domanda di accesso alle garanzie maggiorate per i mutui pima casa richiesti da giovani coppie o i nuclei familiari monogenitoriali con figli minori o i giovani sotto i 35 anni con un contratto di lavoro atipico e con un reddito non superiore a 40mila euro.

La La riformulazione di un emendamento prevede poi la proroga al 31 dicembre 2023 dei dehors liberi.

Quanto alle pensioni, una proposta di modifica chiede che siano consentiti sino al 2026 accordi sui pre-pensionamenti, con il pagamento dell'assegno da parte del datore di lavoro per un arco temporale di 7 anni fra la fine del rapporto e il raggiungimento dei requisiti minimi per il pensionamento.

Un'altra proposta prevede un maggior termine dal 31 dicembre al 31 marzo, per le Regioni in cui si tengono le elezioni, per decidere se aumentare l'addizionale Irpef dallo 0,5 percento all'1 percento.

Infine, una proposta di riformulazione di emendamento prevede la riassegnazione al settore del turismo di 30 milioni di sconti fiscali non utilizzati nel 2022 per incrementarne la competitività e la sostenibilità del settore.
Condividi
```