Facebook Pixel
Sabato 24 Febbraio 2024, ore 07.43
Azioni Milano
09 A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

easyJet torna in utile nel 2023 e annuncia ripristino dividendo

Finanza, Trasporti ·
(Teleborsa) - La compagnia low cost britannica easyJet ha chiuso l'anno fiscale 2022-2023 con un utile netto ante imposte di 432 milioni di sterline, che si confronta con una perdita 2022 di 208 milioni di sterline, mentre l'utile della gestione ordinaria ante-imposte è pari a 455 milioni di sterline ( perdita di 178 milioni di sterline nel 2022)

I ricavi totali sono aumentati del 42% a 8.171 milioni di sterline (da 5.769 milioni di sterline) soprattutto grazie alla forza del pricing, all'aumento della capacità volata, al miglioramento dei load factor e alla continua crescita di easyJet holidays. I costi principali del Gruppo sono aumentati del 30%, raggiungendo i 7.716 milioni di sterline di riflesos anche al significativo incremento del costo del carburante ed alle pressioni inflazionistiche.

easyJet ha anche annunciato il ripristino del dividendo pari a 4,5p per azione, pagabile all'inizio del 2024, e prevede un aumento del pay-out al 20% del profitto netto di esercizio dell’anno finanziario 2024. Potenziale futuro aumento del livello di pay-out da valutare nei prossimi anni.

Previsioni positive per l’anno finanziario 2024 (1 ottobre 2023 – 30 settembre 2024), in cui sono attesi 42 milioni di posti a sedere nel primo semestre, in crescita dell’11% rispetto al 2023 e 59 milioni di posti a sedere nel secondo semestre, in crescita dell’8% rispetto al 2023.

Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.