Facebook Pixel
Milano 17:29
34.475,55 +0,04%
Nasdaq 17:33
18.824,21 +0,64%
Dow Jones 17:33
39.382,56 -0,73%
Londra 17:30
8.342,62 -0,33%
Francoforte 17:30
18.686,63 +0,03%

Trenitalia: a Natale 18 milioni di italiani scelgono il treno per andare in vacanza

Prenotazioni in crescita del 7% rispetto allo scorso anno

Economia, Trasporti
Trenitalia: a Natale 18 milioni di italiani scelgono il treno per andare in vacanza
(Teleborsa) - Sono circa 18 milioni le persone che viaggeranno con Trenitalia durante le festività natalizie. Le prenotazioni registrate dalla società guidata da Luigi Corradi e capofila del Polo Passeggeri del Gruppo FS, fanno emergere una crescita del 7% rispetto allo scorso anno e sottolineano la scelta sostenibile degli italiani di viaggiare con il mezzo green per eccellenza.

Le persone usano il treno per tornare a casa in famiglia. Il Sud traina le prenotazioni con Calabria, Puglia e Sicilia, mete preferite da coloro che partono dal Nord. Trenitalia, per andare incontro al grande flusso di viaggiatori, su queste tratte e nei giorni di punta, ha attivato collegamenti extra come, ad esempio, 1 Frecciarossa notturno Milano-Reggio Calabria, 4 treni Frecciarossa Milano-Napoli, in doppia composizione, e 2 treni Milano-Pescara periodici, per offrire più posti ai viaggiatori.

Fra le mete preferite degli italiani che hanno deciso di spostarsi in treno, oltre alle tradizionali città d’arte come Venezia, Firenze e Roma, ci sono le località di montagna come Bolzano, Trento, Bardonecchia e Oulx. Non solo treno, ma anche bus nei piani di viaggio di chi andrà in vacanza durante le festività natalizie, grazie ai FrecciaLink e ai Link in connessione diretta con i Frecciarossa e i treni del Regionale che permettono di raggiungere le Dolomiti (Madonna di Campiglio, Selva, Canazei, Cortina) e Courmayeur.

Chi sceglie di andare a Cortina d’Ampezzo potrà vivere una nuova esperienza di viaggio grazie a FS Treni Turistici Italiani, la nuova società del Polo Passeggeri del Gruppo FS che con il nuovo "Espresso Cadore" collega Roma a Calalzo e a Cortina d’Ampezzo, tutti i weekend fino al prossimo 25 febbraio. Un viaggio per riscoprire il piacere di un turismo lento, sostenibile e di qualità e per apprezzare durante il tragitto le bellezze del territorio italiano a bordo del treno, parte integrante della vacanza. La partenza ogni venerdì dalla stazione di Roma Termini alle 21.40 con arrivo a Calalzo (Belluno) alle 7.57. Da qui con un servizio di autobus si raggiungerà il centro di Cortina d’Ampezzo in 50 minuti. Il servizio bus di ritorno partirà da Cortina alle 19.30, mentre il treno partirà la domenica dalla stazione Calalzo – Pieve di Cadore - Cortina alle 21 con arrivo a Roma Termini alle ore 6.40. Previste, all'andata e al ritorno, fermate intermedie a Orte, Orvieto, Treviso, Ponte nelle Alpi e Longarone – Zoldo.

Condividi
```