Facebook Pixel
Milano 16:35
34.824,59 -1,62%
Nasdaq 16:35
18.661,14 +0,62%
Dow Jones 16:35
40.051,09 +0,12%
Londra 16:35
8.429,46 +0,11%
Francoforte 16:35
18.754,96 +0,27%

Prevalgono le vendite a New York

ISM manifatturiero, in rialzo oltre le stime, a marzo

Finanza
Prevalgono le vendite a New York
(Teleborsa) - Chiusura in frazionale ribasso per Wall Street, con il Dow Jones che lascia sul parterre lo 0,60%; sulla stessa linea, si è mosso al ribasso l'S&P-500, che ha perso lo 0,20%, chiudendo a 5.244 punti. In moderato rialzo il Nasdaq 100 (+0,21%); sulla parità l'S&P 100 (-0,07%).

L'ISM manifatturiero a marzo, in rialzo oltre le stime, ha fatto temere ripercussioni sul taglio dei tassi da parte della Fed.

In luce sul listino nordamericano S&P 500 i comparti telecomunicazioni (+1,46%) e energia (+0,79%). Nel listino, le peggiori performance sono state quelle dei settori sanitario (-0,88%), beni industriali (-0,79%) e beni di consumo per l'ufficio (-0,77%).

Tra i protagonisti del Dow Jones, 3M (+6,02%), Microsoft (+0,91%), Chevron (+0,85%) e Intel (+0,79%).

I più forti ribassi, invece, si sono verificati su Home Depot, che ha archiviato la seduta a -4,08%.

Seduta negativa per Boeing, che mostra una perdita dell'1,81%.

Sotto pressione Honeywell International, che accusa un calo dell'1,58%.

Scivola Nike, con un netto svantaggio dell'1,51%.

Tra i protagonisti del Nasdaq 100, Micron Technology (+5,51%), Marvell Technology (+3,27%), Alphabet (+3,02%) e Alphabet (+2,78%).

Le più forti vendite, invece, si sono abbattute su Walgreens Boots Alliance, che ha terminato le contrattazioni a -9,94%.

In rosso Illumina, che evidenzia un deciso ribasso del 3,35%.

Spicca la prestazione negativa di Paypal, che scende del 2,93%.

Monster Beverage scende del 2,60%.

Tra le variabili macroeconomiche di maggior peso nei mercati nordamericani:

Martedì 02/04/2024
16:00 USA: Ordini industria, mensile (atteso 1,1%; preced. -3,6%)

Mercoledì 03/04/2024
14:15 USA: Occupati ADP (atteso 149K unità; preced. 140K unità)
15:45 USA: PMI servizi (atteso 51,7 punti; preced. 52,3 punti)
15:45 USA: PMI composito (atteso 52,2 punti; preced. 52,5 punti)
16:00 USA: ISM non manifatturiero (atteso 52,5 punti; preced. 52,6 punti)
16:30 USA: Scorte petrolio, settimanale (preced. 3,17 Mln barili)

Giovedì 04/04/2024
13:30 USA: Challenger licenziamenti (preced. 84,64K unità).
Condividi
```