Facebook Pixel
Milano 24-mag
0 0,00%
Nasdaq 24-mag
18.808,35 +0,99%
Dow Jones 24-mag
39.069,59 +0,01%
Londra 24-mag
8.317,59 -0,26%
Francoforte 24-mag
18.693,37 +0,01%

La Borsa di New York si infiamma dopo dato inflazione

Commento, Finanza
La Borsa di New York si infiamma dopo dato inflazione
(Teleborsa) - Seduta positiva per il listino USA, che si avvantaggia dei positivi dati sullì'inflaizone, che ha registrato un piccolo rallentamen to ad aprile. Un dato che potrebbe essere letto positivamente dalla Fed e portare ad un traglio dei tassi. L'indice Dow Jones mostra un guadagno dello 0,72%; sulla stessa linea, giornata di guadagni per l'S&P-500, che continua la giornata a 5.301 punti. In rialzo il Nasdaq 100 (+1,44%); con analoga direzione, sale l'S&P 100 (+1,06%).

Risultato positivo nel paniere S&P 500 per i settori informatica (+2,28%), utilities (+1,26%) e sanitario (+1,22%).

Tra le migliori Blue Chip del Dow Jones, Salesforce (+3,49%), Amgen (+2,55%), Home Depot (+2,50%) e Merck (+2,09%).

I più forti ribassi, invece, si verificano su Walt Disney, che continua la seduta con -2,09%.

In rosso Boeing, che evidenzia un deciso ribasso dell'1,86%.

Spicca la prestazione negativa di Nike, che scende dell'1,72%.

Travelers Company scende dell'1,72%.

Tra i best performers del Nasdaq 100, IDEXX Laboratories (+4,86%), Biogen (+3,93%), MongoDB (+3,88%) e CrowdStrike Holdings (+3,84%).

Le peggiori performance, invece, si registrano su Warner Bros Discovery, che ottiene -3,96%.

Calo deciso per Sirius XM Radio, che segna un -3,79%.

Sotto pressione Walgreens Boots Alliance, con un forte ribasso dell'1,96%.

Soffre Charter Communications, che evidenzia una perdita dell'1,88%.

Condividi
```