Giovedì 13 Agosto 2020, ore 16.34
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

Conversos

La Germania si adatta, ma non cambia

Alessandro Fugnoli
Alessandro Fugnoli
Strategist ed esperto in economia, fa parte dal 2010 del team Kairos Partners SGR come responsabile de "Il Rosso e il Nero"
1 2 3 »
Nicodemo ascolta Gesù di notte ma torna a fare il fariseo di giorno. Il nicodemismo, ovvero la conversione con riserva mentale, il proclamarsi convertito senza volerlo essere, accompagna spesso i momenti di trasformazione storica e culturale e, nel caso in cui questa trasformazione abbia tratti oppressivi e violenti, costituisce un'alternativa al martirio.

Il nicodemismo può assumere due forme. La prima, morbida, è una sorta di entrismo nella nuova religione. Ci si converte sinceramente, cercando però di portarsi dietro un certo numero di principi e di pratiche, come accadde agli ebrei e ai cristiani che aderirono ad alcune confraternite sufi. La seconda, rischiosa, è quella dei conversos (i marranos e i moriscos) che nella Spagna della Reconquista, per evitare l'espulsione, si convertirono in alcuni casi solo esteriormente e continuarono a praticare in segreto la loro fede.

La Germania di oggi, a guardarla con gli occhi di un anno fa, appare irriconoscibile. Dall'ordoliberalismo (concorrenza e austerità) è passata in poche settimane al dirigismo dei campioni nazionali, al disavanzo monstre del 10 per cento su Pil, al salvataggio pubblico di banche e grandi imprese, all'ignorare la sacralità della sua stessa Corte costituzionale per accettare di fatto le politiche di monetizzazione della Bce e l'abbandono della capital key. Senza contare il fatto di accettare che l'Europa possa emettere debito e praticare un embrione di politica fiscale, due tabù fino a tempi recenti.

Per molti osservatori si è trattato di un miracolo, di una folgorazione sulla via di Damasco, dell'avvio di un processo irreversibile di normalizzazione della Germania, preludio a un'Europa federale.

Calma, viene da dire. Senza volere minimizzare la portata quasi americana delle misure anticicliche e il valore simbolico di alcune decisioni tedesche sull'Europa cerchiamo di contestualizzarle nella storia della Germania Federale. Scopriremo allora che la conversione apparente è in realtà un adattamento ed è per di più reversibile.
1 2 3 »
Altri Top Mind
Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.