Facebook Pixel
Domenica 26 Settembre 2021, ore 16.12
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

Anomalie

Il paradigma della ripresa resta in piedi

Alessandro Fugnoli
Alessandro Fugnoli
Strategist ed esperto in economia, fa parte dal 2010 del team Kairos Partners SGR come responsabile de "Il Rosso e il Nero"
1 2 3 »
I paradigmi scientifici, scriveva Thomas Kuhn nel 1962, hanno un ciclo di vita suddiviso in cinque fasi. La prima è quella, rivoluzionaria, in cui un nuovo paradigma si impone sul precedente. La seconda è quella in cui il nuovo paradigma diventa scienza normale. In questa fase le energie non sono più dedicate allo scontro sui massimi sistemi ma vengono organizzate per sviluppare al massimo in tutte le sue implicazioni e applicazioni il paradigma di consenso. È una fase di edificazione.


La terza fase è quella in cui il paradigma di consenso, estendendo la sua influenza su aree nuove e inesplorate, inizia a registrare delle anomalie. Qualcosa insomma comincia a non andare come ci si aspettava che dovesse andare sulla base della teoria accettata. Giustificare con teorie ad hoc queste anomalie inizia a distogliere energie dal processo di edificazione e rende meno compatta la teoria, che richiede in alcune sue aree delle forzature o delle vere e proprie capriole mentali (quelle che Lakatos avrebbe poi definito cinture protettive).

Nella quarta fase le anomalie si moltiplicano e la teoria di consenso continua a essere utilizzata solo perché non ce ne sono ancora altre che possano sostituirla. La scienza reale, quella che gestisce soldi e carriere accademiche, è ancora costruita sulla teoria di consenso e quasi nessuno, dall'interno del sistema, ha voglia di esprimere pubblicamente le sue perplessità. È più comodo continuare a ripetere pigramente le teorie ufficiali, anche se appaiono svuotate. Solo chi è esterno al sistema ha l'assenza di vincoli e il coraggio di battere strade nuove e proporre un paradigma alternativo, che il sistema tende prima a ridicolizzare e poi a combattere con tutte le sue forze.

La quinta fase è quella in cui il nuovo paradigma si impone e dà vita a un nuovo ciclo.
1 2 3 »
Altri Top Mind
Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.