Facebook Pixel
Domenica 5 Febbraio 2023, ore 02.03
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

Fermo il mercato del lavoro americano

Economia ·
(Teleborsa) - Notizie non esaltanti per il mercato del lavoro americano che vede salire poco sotto le attese il numero degli occupati, e il tasso dei senza lavoro.



Nel mese di marzo, infatti aumenta di 192 mila unità il numero di occupati del settore non agricolo. Il dato è migliore rispetto ai +195 mila previsti dagli analisti. Rimane stabile, invece, il tasso di disoccupazione che si ferma al 6,7% come nel mese precedente. Il dato della disoccupazione è poco sopra le stime di consensus che avevano indicato un tasso al 6,6%.

Il numero di disoccupati totali si attesta così a 10,5 milioni, pressochè invariato rispetto al mese precedente. Il dato è stato comunicato dal Bureau of Labour Statistics (BLS) degli Stati Uniti.

L'occupazione del settore privato mostra un incremento di 192 mila unità. Le retribuzioni medie orarie infine sono salite di 1 cent a invariate 24,30 dollari dopo che a febbraio erano cresciute di 9 cents.

Ora la palla passa alla Federal Reserve che tuttavia, ha già anticipato per bocca della sua chairwoman Janet Yellen che la ripresa non ha lasciato da parte la recessione , motivo per cui la banca centrale manterrà il suo sostegno "straordinario" per l'economia per "qualche tempo a venire".
Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.