Teleborsa utilizza cookie, anche di terze parti, e tecnologie simili per gestire, migliorare e personalizzare la tua esperienza di navigazione del sito. Per maggiori informazioni su come utilizzare e gestire i cookie, consulta la nostra Informativa sui cookie.
Chiudendo questa notifica dichiari di aver preso visione e di ACCETTARE LA PRIVACY E I COOKIE DI TELEBORSA.

 
Sabato 24 Agosto 2019, ore 19.51
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

A Gaza c'è l'inferno. Hamas apre alla tregua

Politica ·
(Teleborsa) - Gaza, nuova strage. La diplomazia al lavoro Si apre uno spiraglio per la strage umanitaria a Gaza, che ha mietuto oltre 800 vittime dall'inizio delle ostilità, circa due settimane fa. L'ultimo episodio, il bombardamento di una scuola ONU, ha sensibilizzato i tecnici internazionali, che lavorano alacremente sull'ipotesi di una tregua.

Il segretario ONU Ban Ki-moon, in terra palestinese per sondare le possibilità di uno stop ai combattimenti, ha fatto appello ad una "tregua umanitaria", dopo che il segretario di stato americano John Kerry, con lui in Medioriente per mediare, ha proposto ad Hamas un piano per il "cessate il fuoco" immediato.

Stando alle ultime indiscrezioni della stampa araba, Hamas e Israele avrebbero accettato, in linea di principio, il cessate il fuoco, che dovrebbe estendersi per una settimana a partire da sabato o domenica. Questo sarebbe il tempo minimo per consentire che possano svolgersi i negoziati di pace fra Israele e Hamas, che dovrebbero toccare tutte le tematiche (economiche, politiche e sulla sicurezza) per arrivare ad un accordo duraturo.

Nel frattempo, proseguono i raid dall'una all'altra parte, mentre l'Organizzazione mondiale della sanità ha lanciato un appello per l'apertura di un corridoio umanitario a Gaza. "Perché il popolo di Gaza deve essere punito con questa morte lenta nella più grande prigione del mondo?" si domanda il leader di Hamas Khaled Meshaal.
Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.