Sabato 4 Luglio 2020, ore 23.02
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

Gran Bretagna, Cameron conquista gli inglesi. Trionfano gli indipendentisti scozzesi

Politica ·
(Teleborsa) - E' stata una lunga notte in Gran Bretagna, dove le elezioni parlamentari hanno decretato la vittoria dei conservatori di David Cameron sui labouristi di Milliband, almeno stando ai risultati parziali.

Nei sondaggi pre-voto, i due partiti erano testa a testa, tanto che si temeva l'ingovernabilità del Paese, ma il premier uscente c'è l'ha fatta di nuovo, conquistando la maggioranza assoluta assieme ai Libdem di Nick Clegg (325+12 seggi).
I laburisti di Ed Miliband, invece, hanno ottenuto 232 seggi.

La vera vittoria però è stata quella degli indipendentisti scozzesi, con la leader Sturgeon che ha conquistato 56 dei 59 seggi in palio in Scozia, un vero record.

L'Ukip, forza politica populista e anti-euro di Nigel Farage, ha ottenuto soltanto due seggi.

"Governerò per tutti", ha dichiarato il premier britannico uscente, David Cameron, commentando i risultati. "Questa è stata chiaramente una notte molto positiva per i conservatori", mentre il leader Labour Ed Miliband ha parlato di una "notte difficile e deludente".
Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.