Teleborsa utilizza cookie, anche di terze parti, e tecnologie simili per gestire, migliorare e personalizzare la tua esperienza di navigazione del sito. Per maggiori informazioni su come utilizzare e gestire i cookie, consulta la nostra Informativa sui cookie.
Chiudendo questa notifica dichiari di aver preso visione e di ACCETTARE LA PRIVACY E I COOKIE DI TELEBORSA.

 
Sabato 24 Agosto 2019, ore 20.32
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

Cina, la crescita c'è e si vede. Soddisfazione di Pechino

Ma restano fattori di incertezza. Bene la produzione industriale e le vendite al dettaglio

Economia, Macroeconomia ·
(Teleborsa) - Cresce ben oltre le attese l'attività economica cinese. Nel secondo trimestre, il PIL del Dragone ha messo a segno una salita del 6,9% superiore al +6,8% stimato dagli analisti confermando il trend di crescita (+6,9%) dei tre mesi precedenti.

"L'economia nazionale ha mostrato di aver mantenuto lo slancio per uno sviluppo stabile e robusto nella prima metà del 2017, ponendo solide basi per raggiungere gli obiettivi annuali e migliorare le prestazioni", ha dichiarato il portavoce dell'ufficio nazionale di statistica Xing Zhihong.

"Tuttavia - ha aggiunto Zhihong - dobbiamo essere consapevoli che ci sono ancora molti fattori di instabilità e incertezza all'estero e le contraddizioni strutturali interne a lungo termine rimangono importanti".

Buone nuove anche dalla produzione industriale che ha registrato una accelerazione, nel mese di giugno. L'attività delle fabbriche, è balzata del 7,6% rispetto al 6,5% dell'anno prima e delle stime di consensus.

Non deludono i consumi, con le vendite al dettaglio, salite dell'11% rispetto al +10,7% di maggio. Il mercato si attendeva un dato in aumento del 10,6%.
Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.