Teleborsa utilizza cookie, anche di terze parti, e tecnologie simili per gestire, migliorare e personalizzare la tua esperienza di navigazione del sito. Per maggiori informazioni su come utilizzare e gestire i cookie, consulta la nostra Informativa sui cookie. Chiudendo questa notifica o interagendo con questo sito acconsenti al nostro utilizzo dei cookie. X
Lunedì 20 Novembre 2017, ore 04.47
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

GB, prosegue il miglioramento del mercato del lavoro

Cala il numero di chi domanda un sussidio ad agosto, mentre a luglio il tasso di disoccupazione scende a sorpresa

Economia, Macroeconomia ·
(Teleborsa) - Prosegue il miglioramento del mercato del lavoro in Regno Unito, rilevando un calo dei disoccupati e del tasso di disoccupazione superiore al previsto.

Nel mese di agosto, il numero dei senza lavoro che hanno chiesto un sussidio di disoccupazione in Gran Bretagna ha subito un calo di 2.800 unità. A giugno le domande di sussidio erano scese di 4.200 unità.

Il dato pubblicato dall'Office for National Statistics (ONS) è migliore delle attese degli analisti che stimavano un aumento di 600 unità.

Il tasso di disoccupazione è sceso a sorpresa al 4,3% nella media del trimestre terminato a luglio, rispetto al 4,4% precedente ed atteso dagli analisti. Si tratta del valore più basso dal 1975.

Nello stesso periodo, il totale dei disoccupati cala a 1,45 milioni di unità (-175 mila rispetto allo scorso anno). Il numero degli occupati è salito di 379.000 unità a 32,13 milioni nell'ultimo.

Infine, il tasso di crescita dei salari medi ha mostrato una variazione positiva del 2,1%, sia includendo che escludendo i bonus, come nel trimestre precedente. Entrambi i dati sono però peggiori delle attese che indicavano un incremento del 2,2% esclusi bonus e del 2,3% inclusi bonus.
Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.