Teleborsa utilizza cookie, anche di terze parti, e tecnologie simili per gestire, migliorare e personalizzare la tua esperienza di navigazione del sito. Per maggiori informazioni su come utilizzare e gestire i cookie, consulta la nostra Informativa sui cookie.
Chiudendo questa notifica dichiari di aver preso visione e di ACCETTARE LA PRIVACY E I COOKIE DI TELEBORSA.

 
Lunedì 18 Giugno 2018, ore 01.41
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

Ministri economici a caccia di coperture

Raggiunta un'intesa tra M5S e Lega su viceministri e sottosegretari di governo

Economia ·
(Teleborsa) - E' durato circa tre ore l'incontro a Palazzo Chigi tra il premier Giuseppe Conte e i ministri economici del nuovo governo per definire le misure prioritarie da attuare nei prossimi mesi.

Al centro del dibattito il lavoro, le pensioni, le clausole di salvaguardia dell'IVA, il reddito di cittadinanza e la flat tax. Tutte misure costose che necessitano di coperture, difficili da trovare.

Non si poteva non parlare di Europa, in particolare del cambiamento di atteggiamento nei confronti delle istituzioni europee sui temi economici, senza sforare i parametri UE. Proprio nei giorni scorsi il ministro dell'Economia, Giovanni Tria, ha dichiarato che l'Italia intende proseguire sulla strada della riduzione del debito pubblico.
Occhi puntati sul prossimo Ecofin, in calendario il 21 e 22 giugno.

Raggiunta un'intesa tra M5S e Lega su viceministri e sottosegretari di governo. Luigi Di Maio dovrebbe mantenere la delega per le telecomunicazioni.
Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.