Teleborsa utilizza cookie, anche di terze parti, e tecnologie simili per gestire, migliorare e personalizzare la tua esperienza di navigazione del sito. Per maggiori informazioni su come utilizzare e gestire i cookie, consulta la nostra Informativa sui cookie.
Chiudendo questa notifica dichiari di aver preso visione e di ACCETTARE LA PRIVACY E I COOKIE DI TELEBORSA.

 
Venerdì 17 Agosto 2018, ore 13.44
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

Air France-KLM, piloti minacciano 15 giorni di sciopero per salari più alti

Braccio di ferro tra azienda e sindacato mentre si attende la scelta del nuovo Ad della Compagnia

Economia, Trasporti ·
(Teleborsa) - Piloti Air France-KLM sul piede di guerra per salari più alti: minacciano 15 giorni di sciopero se il prossimo Amministratore delegato non riprenderà già dal prossimo settembre le trattative sugli aumenti di stipendio. Lo ha annunciato Philippe Evain, Presidente del principale sindacato dei piloti della compagnia aerea, la Snpl.

Air France-KLM è senza guida da quando a inizio maggio l'Ad Jean-Marc Janaillac si è dimesso, proprio per la "questione salari". La compagnia ha deciso di triplicare l'offerta per il posto di Ceo per attirare candidati, ma fino a ora non è stata trovata nessuna soluzione. I sindacati spingono per un nome francese. "E' un simbolo, soprattutto della nuova direzione dei negoziati", ha dichiarato Evain lanciando l'avvertimento dei "quindici giorni di sciopero" se il futuro capo non riprenderà i negoziati sugli stipendi.

Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.