Teleborsa utilizza cookie, anche di terze parti, e tecnologie simili per gestire, migliorare e personalizzare la tua esperienza di navigazione del sito. Per maggiori informazioni su come utilizzare e gestire i cookie, consulta la nostra Informativa sui cookie.
Chiudendo questa notifica dichiari di aver preso visione e di ACCETTARE LA PRIVACY E I COOKIE DI TELEBORSA.

 
Lunedì 17 Dicembre 2018, ore 06.42
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

Nuova Delhi ospita il summit mondiale della finanza Impact

L'8 e il 9 ottobre si terranno gli Stati Generali del GSG (Global Steering Group for Impact Investment), il network mondiale degli investimenti ad impatto sociale

Economia ·
(Teleborsa) - La finanza ad impatto sociale alla sfida del futuro. E sceglie l’India per chiamare a raccolta i 21 paesi del mondo che aderiscono al GSG, Global Steering Group for Impact investment, il network mondiale degli investimenti che, oltre al rendimento, scommettono sul cambiamento e sulla risposta ai bisogni sociali emergenti, come ambiente, sanità, immigrazione e gender gap.
Tutto pronto al Marriot Hotel Airport di Nuova Delhi per ospitare "Power of Impact", titolo e hashtag dell'evento, che nelle prossime ore chiama a raccolta 900 leader internazionali per provare ad accelerare una rivoluzione che sta innovando il mondo della finanza globale.

OSPITE D'ECCEZIONE AL GORE - L'evento è stato promosso dal presidente mondiale del GSG, Ronald Cohen, il padre dei social impact bond, che ha coinvolto un ospite d'eccezione come Al Gore, in arrivo a Delhi già domani sera, per il suo attesissimo "keynote speech" sul rapporto tra impatto ambientale e impatto sociale. Insieme ai membri del Board of Trustees del GSG (l'organo esecutivo del GSG in cui, a maggio, è stata eletta anche Giovanna Melandri, presidente di Social Impact Agenda per l'Italia e di Human Foundation), Cohen e Gore lanceranno in India iniziative e strumenti concreti, a dimostrazione che la finanza ad impatto sta decollando in tutto il mondo e si sta rivelando uno strumento indispensabile per disegnare risposte efficaci a problemi sociali diffusi.

Una due giorni di scambi e iniziative in cui sarà varato un Education Outcome Fund da 1 miliardo di dollari messo a punto proprio insieme al governo Indiano e alla neonata Social Finance India e sarà lanciata una iniziativa simile destinata ad Africa e Medio Oriente e pensata insieme a Gordon Brown, inviato speciale dell'Onu per l'istruzione nel mondo. Sarà presentata anche l'iniziativa di un "Fondo dei Fondi", sempre da 1 miliardo di dollari, destinato al contrasto alle diseguaglianze in America Latina.
Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.