Teleborsa utilizza cookie, anche di terze parti, e tecnologie simili per gestire, migliorare e personalizzare la tua esperienza di navigazione del sito. Per maggiori informazioni su come utilizzare e gestire i cookie, consulta la nostra Informativa sui cookie.
Chiudendo questa notifica dichiari di aver preso visione e di ACCETTARE LA PRIVACY E I COOKIE DI TELEBORSA.

 
Domenica 9 Dicembre 2018, ore 20.57
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

Safety Leadership Event 2018 arriva a Roma per rivoluzionare la cultura della sicurezza

Oltre mille partecipanti all'evento chiave della Fondazione LHS al Teatro Brancaccio. Presentata una ricerca dell'Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano che dimostra la validità scientifica del modello LHS

Economia, Welfare ·
(Teleborsa) - Il Safety Leadership Event 2018 arriva alla sua terza edizione. Un evento esperienziale, emotivo, per conoscere e sperimentare tecniche di comunicazione non convenzionali applicate alla sicurezza sul lavoro e favorire un cambiamento culturale.

L’evento è organizzato dalla Fondazione LHS, una realtà no profit creata da Saipem nel 2010 per condividere la sua expertise nel campo della sicurezza sul lavoro. Dopo le due edizioni a Bologna nel 2016 e Firenze nel 2017, la Fondazione LHS ha scelto Roma per l’evento clou di quest'anno, registrando un record di presenze: oltre mille persone si sono date appuntamento al Teatro Brancaccio per vivere un’esperienza coinvolgente, in alcuni casi radicale, certamente in grado di cambiare lo stile di vita.

Il Safety Leadership Event rientra nelle attività di Italia Loves Sicurezza, una community nata a margine della stessa Fondazione LHS e che aggrega persone animate dal desiderio di contribuire a diffondere la cultura della sicurezza.

L’apertura della giornata affidata a Davide Scotti, Segretario Generale della Fondazione LHS, che ha introdotto il tema conduttore di quest’anno: "la scelta" declinata in tutte le sue manifestazioni, dalla vita quotidiana a quella indispensabile per stimolare una cultura della sicurezza come valore universale.

Marco Satta, Vice Presidente della Fondazione LHS, ha ricordato che il fil rouge della scorsa edizione era il “coraggio”, mentre in questa edizione il tema conduttore è stato ispirato, anche, da una ricerca della Columbia University di New York, secondo cui ogni individuo effettua in media ogni giorno 70 scelte ed anche di più. “Scelte che spesso cambiano la vita, che determinano la nostra vita”, ha affermato Satta, che è anche Direttore HSE di Saipem.

“Prevenzione, cura e protezione ambientale sono i valori fondamentali nel nostro modello di business”, ha aggiunto Satta, ricordando che con la metodologia scelta dalla Fondazione LHS “in circa 10 anni, Saipem è riuscita a ridurre il numero di incidenti in maniera considerevole: oggi i dati sulla frequenza degli infortuni sono prossimi allo zero”.

Un saluto da Stefano Cao, CEO di Saipem, che ha ricordato la grande attenzione dell'azienda ai temi della sicurezza, ed un intervento di Hugh O’Donnell, il primo presidente della Fondazione LHS. E ancora, la proiezione del film "Choose Life", una produzione cinematografica vincitrice di due premi al Festival Media Films di Cannes.

Nel corso della giornata si è svolta anche una tavola rotonda a cui hanno preso parte con le loro testimonianze: Stefano Porcari, Chief Operating Officer della Divisione Offshore Saipem SpA e Presidente di Fondazione LHS, Andrea Lovato, CEO di Tenova, Giovanni Milani, Executive Vice President Health Safety Environment Quality Eni Corporate, Roberto Tomasi, Direttore Generale di Autostrade per l’Italia, Massimiliano Burelli, Presidente & CEO di Thyssenkrupp Italia. I manager hanno avviato una riflessione sul tema della scelta e dell’importanza della leadership nella sicurezza.

Davide Scotti parla della crescita esponenziale di Italia Loves Sicurezza

Allo #SLE18, hashtag dell'edizione di quest'anno del Safety Leadership Event, Teleborsa ha intervistato Davide Scotti, Segretario Generale della Fondazione LHS, che ha parlato anche del "call to action" per il 2019.


"E' un evento storico in Italia, perché mi risulta che sia l'evento più grande mai organizzato in Europa con un unico palco ed è l'evento di tutti gli ambassador di Italia Loves Sicurezza, il movimento che negli ultimi tre anni ha ispirato decine di migliaia di persone, proponendo un'idea nuova di salute e sicurezza", ha affermato Scotti, aggiungendo che "quello che unisce questo movimento è uno scopo molto grande, molto alto, quello di rivoluzionare il modo di fare e di comunicare la salute e sicurezza nel nostro Paese".

A proposito della "call to action 2019", la sfida che ogni anno il Segretario Generale della Fondazione LHS lancia ai Safety Leadership Event, Scotti ha affermato che l'obiettivo è superare i mille venti in un anno, dopo aver ampiamente oltrepassato il target dei mille eventi in tre anni (nel solo 2018 sono stati organizzati oltre 700 eventi). "E' inevitabile che il numero di eventi legati a Italia Loves Sicurezza ed il numero di ambassador aumenti, è una crescita esponenziale", ha sottolineato.

La validità del metodo LHS è scientificamente provata

Presentato all'evento uno studio dell’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano che fornisce una validazione scientifica del modello Leadership in Health & Safety della Fondazione LHS e Saipem.

Il documento afferma che il programma LHS è “effettivamente attrezzato per avviare un processo di creazione di una nuova cultura della sicurezza nelle imprese” ed “in grado di produrre cambiamenti duraturi nella cultura della sicurezza”.

Il progetto, a cura del Centro Studi e Ricerche di Psicologia della Comunicazione dell’Università Cattolica di Milano, prende le mosse da tre domande che la Fondazione LHS ha rivolto al Centro Studi in relazione al proprio Progetto Leadership in Health Safety relativamente alla motivazione degli individui ed al cambiamento culturale, all'efficacia della metodologia ed ai fattori che rendono questo programma efficace.

Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.