Teleborsa utilizza cookie, anche di terze parti, e tecnologie simili per gestire, migliorare e personalizzare la tua esperienza di navigazione del sito. Per maggiori informazioni su come utilizzare e gestire i cookie, consulta la nostra Informativa sui cookie.
Chiudendo questa notifica dichiari di aver preso visione e di ACCETTARE LA PRIVACY E I COOKIE DI TELEBORSA.

 
Giovedì 27 Giugno 2019, ore 04.30
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

Debole il mercato americano

L'indice Dow Jones lima lo 0,37%

Commento, Finanza ·
(Teleborsa) - Il listino USA continua la seduta poco sotto la parità, con il Dow Jones che lima lo 0,37%; sulla stessa linea l'S&P-500, che retrocede a 2.584,07 punti. In rosso il Nasdaq 100 (-0,75%); pressoché invariato lo S&P 100 (-0,01%).

Pesano i timori per un rallentamento dell'economia mondiale.

Si distingue nel paniere S&P 500 il settore finanziario. Tra i peggiori della lista del paniere S&P 500, in maggior calo i comparti utilities (-2,63%), sanitario (-1,05%) e informatica (-0,92%).

In cima alla classifica dei colossi americani componenti il Dow Jones, JP Morgan (+0,87%), United Technologies (+0,83%) e Goldman Sachs (+0,67%). Le più forti vendite, invece, si manifestano su Merck & Co, che prosegue le contrattazioni a -2,16%. Soffre Apple, che evidenzia una perdita dell'1,63%. Preda dei venditori Pfizer, con un decremento dell'1,33%. Si concentrano le vendite su Johnson & Johnson, che soffre un calo dell'1,27%.

Tra i protagonisti del Nasdaq 100, Lululemon Athletica (+5,91%), Liberty Global (+3,32%) e Booking Holdings (+2,13%). Le peggiori performance, invece, si registrano su Western Digital, che ottiene -5,42%. Crolla Wynn Resorts, con una flessione del 4,71%. Vendite a piene mani su Take-Two Interactive Software, che soffre un decremento del 3,90%. Pessima performance per Jd.Com, che registra un ribasso del 3,61%.
Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.