Teleborsa utilizza cookie, anche di terze parti, e tecnologie simili per gestire, migliorare e personalizzare la tua esperienza di navigazione del sito. Per maggiori informazioni su come utilizzare e gestire i cookie, consulta la nostra Informativa sui cookie.
Chiudendo questa notifica dichiari di aver preso visione e di ACCETTARE LA PRIVACY E I COOKIE DI TELEBORSA.

 
Domenica 18 Agosto 2019, ore 19.37
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

Brembo, Marescotti lascia e Daniele Schillaci nuovo AD dal 1 luglio

Proviene da Nissan. Il Presidente Bombassei: sviluppo anche per vie esterne

Economia, Industria ·
(Teleborsa) - L'Amministratore delegato di Brembo lascia e dal 1 luglio Daniele Schillaci nuovo AD. Andrea Abbati Marescotti ha infatti comunicato la propria decisione di rinunciare alle deleghe e alla carica nel CDA della società con effetto dal prossimo 30 giugno per perseguire nuovi progetti e attività. Il CDA ha conferito così a Daniele Schillaci, appunto con decorrenza 1 luglio, la carica di consigliere e di AD, che riporterà al vice Presidente esecutivo, Matteo Tiraboschi.

Daniele Schillaci ha maturato un'esperienza di oltre 25 anni nel settore automotive in ruoli di crescente complessità a livello internazionale. Dopo le iniziali esperienze in Renault e un passaggio in Fiat Auto in qualità di responsabile del marchio Alfa Romeo, ha lavorato in Toyota sino ad assumere la responsabilità di Senior Vice President, Sales & Marketing per Toyota Europe. Dal luglio del 2015 ha lavorato in Giappone come Executive Vice President e membro dell'Executive Committee di Nissan.

"Benvenuto all'Ingegner Schillaci - ha commentato il Presidente Alberto Bombassei - che è un manager italiano che rientra con orgoglio e passione in Italia dopo 20 anni trascorsi all'estero e da cui ci attendiamo un forte contributo al futuro sviluppo dell'Azienda, che dovrà essere perseguito sia attraverso crescita organica sia per linee esterne, individuando nuove opportunità nei mercati in sviluppo ed in aree di business sinergiche con quelle presidiate da Brembo".
Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.