Teleborsa utilizza cookie, anche di terze parti, e tecnologie simili per gestire, migliorare e personalizzare la tua esperienza di navigazione del sito. Per maggiori informazioni su come utilizzare e gestire i cookie, consulta la nostra Informativa sui cookie.
Chiudendo questa notifica dichiari di aver preso visione e di ACCETTARE LA PRIVACY E I COOKIE DI TELEBORSA.

 
Lunedì 27 Maggio 2019, ore 07.49
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

Maserati, Elkann annuncia nuovo modello per il 2020

L'annuncio all'inaugurazione del Motor Valley Fest a Modena: "L'ambizione per Maserati è sempre più alta"

Economia ·
(Teleborsa) - Un nuovo modello di Maserati sarà pronto entro la metà del 2020. A darne l'annuncio è stato il presidente di Fca, John Elkann, all'inaugurazione del Motor Valley Fest, festival diffuso della Terra dei Motori dell'Emilia Romagna che si terrà a Modena fino al 19 maggio.

Nell'occasione, Elkann ha sottolineato l'importanza del legame tra la città e la casa automobilistica, il cui sito produttivo di Modena continua ad essere "cruciale per il futuro" della casa automobilistica.

"L'ambizione che abbiamo per Maserati è sempre più alta. Maserati è di Modena, è stata fondata a Modena, ha un grande presente e ha ancora un futuro in questo territorio", ha ricordato il numero uno di Fca.

"Oggi - ha concluso Elkann - abbiamo ribadito che l'impegno di Maserati su Modena e nel mondo è per noi importante. È un territorio straordinario che sa fare tanto".

Il festival, alla sua prima edizione, è realizzato dalla Regione Emilia Romagna – APT Servizi, Comune di Modena, Bologna Fiere con Edimotive Motor1, Meneghini & Associati, Associazione Motor Valley Development, Vision UP e ACI Modena, con il contributo di Camera di Commercio di Modena, Fondazione Cassa di Risparmio di Modena, Bper Banca e finanziato nell'ambito dei Fondi Europei 2014-2020 della Regione Emilia Romagna – Por Fesr.

"Con questo appuntamento diamo senso, valore, futuro alla nostra storia", ha affermato il sindaco di Modena Gian Carlo Muzzarelli. A ricordare i numeri della Terra dei Motori dell'Emilia Romagna è stato il presidente Bonaccini che ha elencato le "16.500 imprese, 188 team sportivi, 15 musei, 14 collezioni private e 4 autrodromi" che si trovano in Regione. "L'automotive è elemento costitutivo di questa regione, conosciuta in tutto il mondo come terra di Ferrari, Maserati, Lamborghini, Ducati, Dallara, Pagani Automobili e tanti altri marchi prestigiosi", ha ricordato.
Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.