Teleborsa utilizza cookie, anche di terze parti, e tecnologie simili per gestire, migliorare e personalizzare la tua esperienza di navigazione del sito. Per maggiori informazioni su come utilizzare e gestire i cookie, consulta la nostra Informativa sui cookie.
Chiudendo questa notifica dichiari di aver preso visione e di ACCETTARE LA PRIVACY E I COOKIE DI TELEBORSA.

 
Martedì 18 Giugno 2019, ore 07.52
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

Airbus celebra i suoi 50 anni a Parigi Le Bourget

Nella vetrina del salone aerospaziale i velivoli di lungo raggio A350-1000 - il widebody più efficiente del mondo, e l'A330neo, a basso consumo di carburante

Economia, Trasporti ·
(Teleborsa) - Al Salone dell’Aviazione 2019 di Le Bourget, che si apre lunedì 17 giugno, Airbus celebrerà i suoi 50 anni presentando i modelli più avanzati della produzione industriale di Tolosa. Le esibizioni in volo vedranno tra i protagonisti i principali aeromobili a lungo raggio di Airbus, tra cui l'ammiraglia A350-1000 - il widebody più efficiente del mondo, e l'A330neo, che offre una riduzione a due cifre dei consumi di carburante rispetto al suo predecessore. In mostra statica ci saranno un A220-300 di Air Baltic, mentre martedì 18 giugno il primo A321neo destinato a La Compagnie, e che opererà rotte transatlantiche, presenterà la propria cabina all-business, dotata di 76 poltrone full flat. In mostra statica ci sarà anche "Vahana" – il dimostratore del taxi volante per un singolo passeggero (o per il trasporto di merci) di Airbus, interamente elettrico e autonomo, a decollo e atterraggio verticale.

Nello stand del Ministero per le Forze Armate francesi si potrà vedere un modello del nuovo H160M di Airbus Helicopters, insieme a un Tiger HAD e a un modello della sezione anteriore dell'NH90 per le "forze speciali". Saranno in mostra anche un H145M e un modello dell’H125, entrambi equipaggiati con il sistema di gestione dell’armamento progettato da Airbus che conferisce capacità di attacco leggero. Sarà inoltre esposto l’elicottero da ricognizione senza pilota VSR700, progettato per fornire alla marina militare un’estesa capacità di sorveglianza. Sul versante civile, presente il bimotore H175 'super-medium class' destinato ai settori oil & gas, aviazione privata e d'affari e ricerca e soccorso.

Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.