Teleborsa utilizza cookie, anche di terze parti, e tecnologie simili per gestire, migliorare e personalizzare la tua esperienza di navigazione del sito. Per maggiori informazioni su come utilizzare e gestire i cookie, consulta la nostra Informativa sui cookie.
Chiudendo questa notifica dichiari di aver preso visione e di ACCETTARE LA PRIVACY E I COOKIE DI TELEBORSA.

 
Giovedì 14 Novembre 2019, ore 06.56
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

Uber, la concorrenza pesa sui risultati trimestrali

Nel secondo trimestre perdite per oltre 5 miliardi di dollari

Finanza ·
(Teleborsa) -

Il secondo trimestre di Uber si è chiuso con una perdita di oltre 5 miliardi di dollari. Nello stesso trimestre di un anno fa il rosso era pari a 878 milioni di dollari.

Deluse le aspettative anche sul fronte fatturato cresciuto del 14% a 3,17 miliardi di dollari contro i 3,3 miliardi attesi dal consensus.

Risultati che hanno fatto perdere al titolo fino al 12% negli scambi elettronici successivi alla chiusura della Borsa di New York.

A pesare è la crescente concorrenza, soprattutto in America Latina, dove i ricavi di Uber sono calati del 24% rispetto all'anno scorso.






Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.