Teleborsa utilizza cookie, anche di terze parti, e tecnologie simili per gestire, migliorare e personalizzare la tua esperienza di navigazione del sito. Per maggiori informazioni su come utilizzare e gestire i cookie, consulta la nostra Informativa sui cookie.
Chiudendo questa notifica dichiari di aver preso visione e di ACCETTARE LA PRIVACY E I COOKIE DI TELEBORSA.

 
Domenica 22 Settembre 2019, ore 14.30
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

Fitch: rischi ribasso se futuro Governo si allontana da regole Ue

Ma moderato potenziale positivo se nuovo Governo sia più stabile e così orizzonte di pianificazione più lungo faciliti aggiustamento di bilancio

Economia, Finanza ·
(Teleborsa) - Nel suo rating, l'agenzia Fitch sostiene di prevedere per il "rischio crescente di elezioni anticipate a partire dalla seconda metà di quest'anno (oramai ragionevole certezza, n.d.r.) un moderato potenziale positivo per la sostenibilità del debito a medio termine nel caso in cui un nuovo Governo sia più stabile e un orizzonte di pianificazione più lungo faciliti un aggiustamento di bilancio".

Lo si legge in una nota che afferma anche che "al contrario ci sono rischi al ribasso nel caso in cui un futuro Governo scelga di disimpegnarsi dalle regole fiscali dell'Ue e sia più disposto a rischiare l'instabilità del mercato finanziario".
Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.