Teleborsa utilizza cookie, anche di terze parti, e tecnologie simili per gestire, migliorare e personalizzare la tua esperienza di navigazione del sito. Per maggiori informazioni su come utilizzare e gestire i cookie, consulta la nostra Informativa sui cookie.
Chiudendo questa notifica dichiari di aver preso visione e di ACCETTARE LA PRIVACY E I COOKIE DI TELEBORSA.

 
Lunedì 23 Settembre 2019, ore 21.35
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

Attesa per il discorso di Conte al Senato. Salvini: "lo ascolto, poi decido"

Alle 14.30 è in programma la conferenza dei capigruppo, poi alle 15.00 le comunicazioni di Conte al Senato

Politica ·
(Teleborsa) - Cresce l'attesa per il discorso del premier Giuseppe Conte al Senato, per cercare di capire quali potrebbero essere i possibili sviluppi politici del Governo italiano.

Alle 14.30 è in programma la conferenza dei capigruppo, poi alle 15.00 le comunicazioni di Conte al Senato. Successivamente il voto sulle risoluzioni. Tra i possibili scenari c'è anche quello secondo cui Conte potrebbe annunciare direttamente la sua intenzione di dimettersi.

Intanto il vicepresidente Luigi Di Maio sottolinea che Salvini ha "combinato un disastro" e che un Governo con Renzi, Lotti e Boschi è solo una "bufala della Lega". L'ex premier Matteo Renzi, invece, chiarisce: "mi sembra saggio che nessuno di noi stia dentro il Governo, io non ci sarò. Nessuno di noi chiede la benché minima poltrona".

Sulla possibilità di ritirare i ministri, Salvini dichiara: "Dipende da quello che dice Conte. Lo ascolto, poi decido".
Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.