Teleborsa utilizza cookie, anche di terze parti, e tecnologie simili per gestire, migliorare e personalizzare la tua esperienza di navigazione del sito. Per maggiori informazioni su come utilizzare e gestire i cookie, consulta la nostra Informativa sui cookie.
Chiudendo questa notifica dichiari di aver preso visione e di ACCETTARE LA PRIVACY E I COOKIE DI TELEBORSA.

 
Domenica 22 Settembre 2019, ore 13.52
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

PIL, Moody's taglia stime crescita Italia

Dimezzate rispetto alla precedente previsione, Sulla crisi politica l'agenzia di rating ritiene che "elezioni anticipate a fine ottobre o a inizio novembre sono gli scenari più probabili"

Economia ·
(Teleborsa) - Un'analisi importante, condotta da Moody's riguardo le stime di crescita dell'economia italiana. Secondo quanto riporta l'agenzia internazionale di rating nel Global Macro Outlook 2019-2020, per il 2019 si attende una crescita del PIL dello 0,2%, dimezzato rispetto alla precedente previsione del +0,4%.

Per il 2020, invece, stima una crescita dello 0,5% rispetto al +0,8% precedentemente previsto.

Riguardo alla crisi politica, Moody's dichiara che "le prospettive politiche a breve termine sono diventate ancora più incerte dopo le dimissioni del premier il 20 agosto. Elezioni anticipate a fine ottobre o a inizio novembre sono gli scenari più probabili, anche se il Presidente della Repubblica potrebbe decidere di nominare una coalizione alternativa di governo con una maggioranza in Parlamento".
Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.