Teleborsa utilizza cookie, anche di terze parti, e tecnologie simili per gestire, migliorare e personalizzare la tua esperienza di navigazione del sito. Per maggiori informazioni su come utilizzare e gestire i cookie, consulta la nostra Informativa sui cookie.
Chiudendo questa notifica dichiari di aver preso visione e di ACCETTARE LA PRIVACY E I COOKIE DI TELEBORSA.

 
Giovedì 17 Ottobre 2019, ore 14.54
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

Dazi, Cina al lavoro su prossimo round negoziati con USA

Trump conferma che le trattative si sono portate "ad un livello diverso"

Economia ·
(Teleborsa) - Qualche spiraglio sui negoziati USA-Cina per regolare le relazioni commerciali ed abbattere la cortina di dazi innalzata dalle due potenze economiche. A settembre scatteranno nuove tariffe sull'importazione, da una parte e dall'altra, ma i negoziatori sono di nuovo al lavoro per evitare una nuova doccia fredda sull'interscambio commerciale.

E' in questo quadro che il Ministero del commercio cinese oggi ha fatto sapere che sta discutendo con il governo americano per mettere in calendario nuovi incontri a settembre, ma conta che la Casa Bianca si risolva a cancellare o prorogare i dazi programmati per il 1° settembre su 300 miliardi di beni per evitare una nuova escalation di tensioni.

Dal canto suo, il Presidente USA Donald Trump ha parlato di negoziati "ad un livello diverso", dopo che il Segretario al Tesoro Steve Mnuchin si era mostrato piuttosto evasivo sul calendario dei nuovi incontri.
Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.