Teleborsa utilizza cookie, anche di terze parti, e tecnologie simili per gestire, migliorare e personalizzare la tua esperienza di navigazione del sito. Per maggiori informazioni su come utilizzare e gestire i cookie, consulta la nostra Informativa sui cookie.
Chiudendo questa notifica dichiari di aver preso visione e di ACCETTARE LA PRIVACY E I COOKIE DI TELEBORSA.

 
Martedì 22 Ottobre 2019, ore 00.16
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

Cina, pronta ad "accordo parziale" con USA

Domani ricominciano i negoziati per porre fine alla guerra commerciale tra le due superpotenze ma i negoziatori sarebbero poco fiduciosi di raggiungere un'intesa totale

Economia ·
(Teleborsa) - Nonostante i negoziati tra Stati Uniti e Cina ricomincino domani sembra ancora lontana la fine dell'imponente guerra commerciale che sta paralizzando i mercati di tutto il mondo.

Stando a quanto riporta Bloomberg, che cita una fonte vicina alle delegazioni, la Cina sarebbe aperta a raggiungere "un accordo parziale" con gli Stati Uniti, a condizione che il presidente Donald Trump non imponga più dazi sui prodotti cinesi, nemmeno quelli già programmati per questo mese e per dicembre.

A fronte di ciò, dichiara sempre la stessa fonte, Pechino avrebbe intenzione di offrire alcune concessioni, tra cui - come riporta anche il Financial Times - quello di aumentare del 50% gli acquisti annuali di prodotti agricoli e arrivare, di conseguenza, a toccare i 50 miliardi di dollari. Non essendo però questo uno dei temi fulcro dello scontro- incontro, i negoziatori sarebbero poco ottimisti sulla possibilità di raggiungere un accordo completo che lasci del tutto alle spalle il conflitto in essere.

Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.