Teleborsa utilizza cookie, anche di terze parti, e tecnologie simili per gestire, migliorare e personalizzare la tua esperienza di navigazione del sito. Per maggiori informazioni su come utilizzare e gestire i cookie, consulta la nostra Informativa sui cookie.
Chiudendo questa notifica dichiari di aver preso visione e di ACCETTARE LA PRIVACY E I COOKIE DI TELEBORSA.

 
Mercoledì 13 Novembre 2019, ore 06.03
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

BCE, prosegue crescita ma con rischi. Pronta a stimoli per spingere inflazione

Lo scrive la banca centrale europea nel bollettino economico, indicando la Brexit fra gli altri rischi per l'economia internazionale

Economia ·
(Teleborsa) - La BCE rileva un'espansione moderata, seppur positiva, nell'area dell'euro nella seconda metà di quest'anno e ribadisce di essere pronta ad adeguare tutti gli strumenti a disposizione, per assicurare che l'inflazione continui ad avvicinarsi stabilmente all'obiettivo.

Lo segnala la banca centrale europea nel consueto bollettino mensile, indicando il negoziato per l'addio della Gran Bretagna all'UE (Brexit) fra gli altri rischi per l'economia internazionale - dai dazi alle incertezze su alcune economie emergenti - che "restano orientati al ribasso".

Sull'economia dell'area euro si conferma "una protratta debolezza delle dinamiche di crescita" - scrive l'Eurotower - assieme alla "persistenza di pronunciati rischi al ribasso e pressioni inflazionistiche contenute".

(Foto: © iloveotto/123RF)
Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.