Teleborsa utilizza cookie, anche di terze parti, e tecnologie simili per gestire, migliorare e personalizzare la tua esperienza di navigazione del sito. Per maggiori informazioni su come utilizzare e gestire i cookie, consulta la nostra Informativa sui cookie.
Chiudendo questa notifica dichiari di aver preso visione e di ACCETTARE LA PRIVACY E I COOKIE DI TELEBORSA.

 
Giovedì 14 Novembre 2019, ore 19.46
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

Stabile la Borsa di New York

Commento, Finanza ·
(Teleborsa) - A Wall Street, il Dow Jones è sostanzialmente stabile e si posiziona su 27.643,37 punti; sulla stessa linea, si muove intorno alla parità lo S&P-500, che continua la giornata a 3.085,73 punti. Pressoché invariato il Nasdaq 100 (+0,15%), come l'S&P 100 (0,0%).

Si distingue nel paniere S&P 500 il settore sanitario. Tra i peggiori della lista del paniere S&P 500, in maggior calo i comparti energia (-1,06%) e utilities (-0,51%).

Tra i protagonisti del Dow Jones, Walt Disney (+3,29%), Walgreens Boots Alliance (+0,97%), Microsoft (+0,64%) e Caterpillar (+0,56%).

Le peggiori performance, invece, si registrano su Verizon Communication, che ottiene -2,16%.

Seduta drammatica per Exxon Mobil, che crolla dell'1,86%.

Sottotono 3M che mostra una limatura dello 0,97%.

Scivola Boeing, con un netto svantaggio dello 0,97%.

Tra i best performers del Nasdaq 100, Regeneron Pharmaceuticals (+4,29%), Monster Beverage (+3,35%), Vertex Pharmaceuticals (+2,63%) e Qualcomm (+2,46%).

Le peggiori performance, invece, si registrano su Altera, che ottiene -18,37%.

Sensibili perdite per Western Digital, in calo del 2,04%.

In rosso Dollar Tree, che evidenzia un deciso ribasso dell'1,76%.

Spicca la prestazione negativa di Verisk Analytics, che scende dell'1,76%.
Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.