Teleborsa utilizza cookie, anche di terze parti, e tecnologie simili per gestire, migliorare e personalizzare la tua esperienza di navigazione del sito. Per maggiori informazioni su come utilizzare e gestire i cookie, consulta la nostra Informativa sui cookie.
Chiudendo questa notifica dichiari di aver preso visione e di ACCETTARE LA PRIVACY E I COOKIE DI TELEBORSA.

 
Domenica 15 Dicembre 2019, ore 11.51
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

Intred firma accordo quadro con Fastweb

L'intesa raggiunta è relativa all'utilizzo di fibra ottica spenta da parte dell'operatore telefonico

Finanza ·
(Teleborsa) - Intred firma accordo quadro con Fastweb per l'acquisto e cessione del diritto d'uso di fibra ottica spenta.

l'intesa raggiunta è relativa all'utilizzo di fibra ottica spenta in modalità IRU da parte di Fastweb ed Intred, con l'obiettivo di aumentare la copertura della rete da parte di entrambi gli operatori, senza la necessità di realizzare nuove opere civili e duplicare infrastrutture già presenti.

Nel dettaglio questa prevede l'acquisto da parte di Intred di un primo lotto di circa 60 Km di fibra ottica spenta, che verrà consegnata da Fastweb entro il primo trimestre del 2020. Tale operazione, il cui controvalore complessivo ad oggi non è quantificabile trattandosi di un accordo quadro, consentirà ad Intred di sviluppare la propria rete in diversi comuni Lombardi con importanti ricadute sulle vendite di connettività in fibra ottica nelle provincie di Milano, Monza e Brianza, Lecco, Como e Bergamo, con l'obiettivo di raggiungere gli obiettivi di sviluppo prefissati.

Daniele Peli, Co-Founder e Amministratore Delegato di Intred S.p.A., ha commentato: "Questo accordo strategico con Fastweb ci consentirà di espandere ulteriormente la nostra rete in fibra ottica e soddisfare così le richieste sempre maggiori di connettività nelle aree in cui operiamo. Il nostro obiettivo, così come è stato più volte comunicato al mercato, è la crescita costante sia in termini di infrastruttura sia di vendite di connessioni in banda ultralarga e questo accordo sarà sicuramente di aiuto per proseguire in questa direzione. Voglio infine sottolineare la nostra soddisfazione per la scelta di un importante operatore nazionale come Fastweb di utilizzare la nostra infrastruttura che conferma concretamente la qualità della nostra rete e dei servizi offerti".

Al momento il titolo di Intred a Piazza Affari segna un rialzo del 2,02%.

Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.