Teleborsa utilizza cookie, anche di terze parti, e tecnologie simili per gestire, migliorare e personalizzare la tua esperienza di navigazione del sito. Per maggiori informazioni su come utilizzare e gestire i cookie, consulta la nostra Informativa sui cookie.
Chiudendo questa notifica dichiari di aver preso visione e di ACCETTARE LA PRIVACY E I COOKIE DI TELEBORSA.

 
Lunedì 9 Dicembre 2019, ore 05.37
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

Gedi, Cir deciderà se affidare il gruppo nelle mani di Elkann

Il Presidente e Amministratore Delegato di Exor sarebbe pronto a lanciare un'OPA per poi passare al delisting

Finanza ·
(Teleborsa) - Un nuovo futuro per Gedi, gruppo editore di La Repubblica e L'Espresso. Oggi, 2 dicembre 2019, il Consiglio di Amministrazione di Cir, azionista di controllo del Gruppo con il 43,8% del capitale, deciderà se accettare o meno l'offerta messa sul tavolo dalla Exor degli Agnelli (che già possiedono il 5,99%), con John Elkann pronto a lanciare un'OPA per poi passare al delisting.

Secondo alcune indiscrezioni stampa riportate da Il Sole 24 Ore, Exor non avrebbe intenzione di spezzettare il Gruppo, men che meno di cedere La Repubblica a Carlo De Benedetti. L'obiettivo di Elkann sarebbe quello di garantire "stabilità e indipendenza" a Gedi.

Cresce dunque l'attesa per conoscere i dettagli dell'operazione.

Intanto Borsa Italiana ha temporaneamente sospeso le azioni Gedi dalle contrattazioni in attesa di un comunicato.
Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.