Teleborsa utilizza cookie, anche di terze parti, e tecnologie simili per gestire, migliorare e personalizzare la tua esperienza di navigazione del sito. Per maggiori informazioni su come utilizzare e gestire i cookie, consulta la nostra Informativa sui cookie.
Chiudendo questa notifica dichiari di aver preso visione e di ACCETTARE LA PRIVACY E I COOKIE DI TELEBORSA.

 
Martedì 10 Dicembre 2019, ore 08.28
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

Clima, Italia sesta nel mondo per numero vittime

A dirlo è il rapporto Climate Risk Index di Germanwatch

Ambiente, Economia ·
(Teleborsa) - Negli ultimi due decenni, dal 1999 al 2018, l'Italia è sesta nel mondo per numero di vittime causare da eventi meteorologici estremi dovuti al cambiamento climatico.

È il dato che emerge dal Climate Risk Index di Germanwatch che indica il nostro Paese al 18esimo posto per numero di perdite economiche pro capite.

Nel complesso, negli ultimi vent'anni, l'Italia è stata la 26esima nazione più colpita dagli eventi estremi, 21esima se si considera solo il 2018.

Il rapporto arriva mentre è in corso la conferenza sul clima Cop25 a Madrid: nella capitale spagnola è attesa anche l'attivista ecologica più nota, Greta Thunberg, arrivata a Lisbona ieri dopo il viaggio in barca dagli States.

Ai potenti del mondo è inoltre arrivato anche il messaggio di Papa Francesco. Nella missiva, il Pontefice indica come "la crescente consapevolezza" di un intervento sul cambiamento climatico "è ancora troppo debole, incapace di rispondere adeguatamente al forte senso di urgenza di mettere in campo rapide azioni richieste dai dati scientifici a nostra disposizione".
Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.