Teleborsa utilizza cookie, anche di terze parti, e tecnologie simili per gestire, migliorare e personalizzare la tua esperienza di navigazione del sito. Per maggiori informazioni su come utilizzare e gestire i cookie, consulta la nostra Informativa sui cookie.
Chiudendo questa notifica dichiari di aver preso visione e di ACCETTARE LA PRIVACY E I COOKIE DI TELEBORSA.

 
Lunedì 24 Febbraio 2020, ore 22.13
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

Enel, Starace: "Nessuna intenzione di andare all'Eni. Avanti su transizione energetica"

Lo ha detto la suo arrivo ad Assisi per la presentazione del Manifesto contro il cambiamento climatico

Energia, Finanza ·
(Teleborsa) - L'Ad di Enel, Francesco Starace non ha "alcuna intenzione" di muoversi e di andare all'Eni e definisce una "invenzione" le voci in tal senso. Lo ha chiarito al suo arrivo ad Assisi per la presentazione del Manifesto contro la crisi climatica, di cui l'azienda energetica è fra i promotori assieme alla Fondazione Symbola, al Sacro Convento ed altri.

"L'ho già detto e lo ripeto, non vedo che logica avrebbe e nessuno davvero ci sta pensando", ha aggiunto a proposito di queste indiscrezioni.

Starace ha poi affermato che, sotto la sua guida, Enel andrà avanti con "il percorso intrapreso sulla transizione energetica e il taglio, dato che in questo momento sta facendo bene all'azienda, ed è completamente in linea con gli orientamenti della Commissione europea e di questo Governo".

Il manager ha escluso un possibile stallo nelle trattative per la banda larga, relative ad una alleanza TIM-Open Fiber: "Non c'è uno stallo e da questo punto di vista Open Fiber sta continuando a fare il suo mestiere".

Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.