Teleborsa utilizza cookie, anche di terze parti, e tecnologie simili per gestire, migliorare e personalizzare la tua esperienza di navigazione del sito. Per maggiori informazioni su come utilizzare e gestire i cookie, consulta la nostra Informativa sui cookie.
Chiudendo questa notifica dichiari di aver preso visione e di ACCETTARE LA PRIVACY E I COOKIE DI TELEBORSA.

 
Domenica 29 Marzo 2020, ore 10.06
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

Medio Oriente, Trump pronto a svelare piano di pace

Ma l'ANP avvisa: "Non passerà senza approvazione del popolo palestinese"

Politica ·
(Teleborsa) - Il Presidente degli Stati Uniti Donald Trump ha annunciato che renderà pubblico il suo piano di pace per il Medio Oriente oggi, martedì 28 gennaio, alle 12, un piano che - ha detto - "può essere l'occasione del secolo".

Trump ha ricevuto ieri nello studio Ovale il Premier israeliano Benyamin Netanyahu, affermando che a suo giudizio piacerà anche al leader dell'opposizione Benny Gantz. E ritiene che dovrebbe piacere anche ai palestinesi, di cui spera alla fine di avere l'appoggio.

Il piano - di cui i media hanno svelato alcuni dettagli - nelle scorse ore è stato infatti duramente criticato dall'Autorità nazionale palestinese (Anp) che ha minacciato di uscire dagli Accordi di Oslo (raggiunti nel 1993, culminati nella storica stratta di mano tra l’allora Premier israeliano Ytzhak Rabin e il leader dell’Organizzazione per la Liberazione della Palestina Yasser Arafat).

Il portavoce del Presidente Abu Mazen, Nabil Abu Rudeina citato dalla Wafa, ha fatto sapere: "L’accordo del secolo" (come Trump lo ha definito) non passerà senza l’approvazione del nostro popolo palestinese. La leadership studierà tutte le opzioni, incluso il destino dell’Anp".
Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.