Teleborsa utilizza cookie, anche di terze parti, e tecnologie simili per gestire, migliorare e personalizzare la tua esperienza di navigazione del sito. Per maggiori informazioni su come utilizzare e gestire i cookie, consulta la nostra Informativa sui cookie.
Chiudendo questa notifica dichiari di aver preso visione e di ACCETTARE LA PRIVACY E I COOKIE DI TELEBORSA.

 
Domenica 23 Febbraio 2020, ore 19.16
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

Salone Mobile, Luti: mancheranno visitatori cinesi

Lo scorso anno furono 30mila

Economia ·
(Teleborsa) - Cresce l'attesa per il prossimo Salone del Mobile, in programma a Milano dal 21 al 26 aprile, con un grande assente. "Mancheranno i visitatori cinesi, che l'anno scorso hanno rappresentato la componente maggiore". A dirlo il Presidente del Salone, Claudio Luti in riferimento all' emergenza da Coronavirus, specificando che lo scorso anno le presenze furono "30 mila".


Il Salone del Mobile "riparte, saremo pronti tra due mesi con gli amici da tutto il mondo, sappiamo qual è la situazione in Cina e sapremo gestirla", ha aggiunto Luti, ammettendo che "i cinesi mancheranno" ma ci saranno "dei provvedimenti: abbiamo rafforzato il digitale e questo servirà per il futuro, non solamente per i cinesi".

Nessun impatto, invece, sulle presenze degli espositori: "Noi non abbiamo espositori cinesi a differenza di altre fiere che ne hanno molti, ma abbiamo molti visitatori cinesi, anzi l'anno scorso è stato il gruppo più importante, circa 30mila. Abbiamo un mercato in sviluppo in Cina che seguiremo, cercheremo di fare il meglio perchè diventerà sempre più importante".


Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.