Teleborsa utilizza cookie, anche di terze parti, e tecnologie simili per gestire, migliorare e personalizzare la tua esperienza di navigazione del sito. Per maggiori informazioni su come utilizzare e gestire i cookie, consulta la nostra Informativa sui cookie.
Chiudendo questa notifica dichiari di aver preso visione e di ACCETTARE LA PRIVACY E I COOKIE DI TELEBORSA.

 
Mercoledì 19 Febbraio 2020, ore 07.24
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

Banca IMI, utile netto 2019 supera 1,4 miliardi

Il più elevato sinora mai realizzato dalla nascita dell'istituto di credito d'investimento del Gruppo Intesa Sanpaolo

Finanza ·
(Teleborsa) - Banca IMI ha chiuso il 2019 con un risultato netto consolidato che supera quota 1,4 miliardi di euro, il più elevato sinora mai realizzato dalla nascita della banca di investimento del gruppo Intesa Sanpaolo e in crescita del 76,2% rispetto al 2018.

La performance è stata trainata dall'andamento dei ricavi, caratterizzati da un robusto livello di interessi netti - in progressiva crescita da inizio anno (+51,9%) e da profitti dalla gestione degli attivi finanziari raddoppiati (a 1,363 miliardi).

Il margine di intermediazione consolidato ammonta a 2,659 miliardi (+58,1%).

A fine 2019 il CET1 ratio è al 10,2% e il Total Capital Ratio al 15%.

(Foto: © Roman Babakin/123RF)
Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.