Teleborsa utilizza cookie, anche di terze parti, e tecnologie simili per gestire, migliorare e personalizzare la tua esperienza di navigazione del sito. Per maggiori informazioni su come utilizzare e gestire i cookie, consulta la nostra Informativa sui cookie.
Chiudendo questa notifica dichiari di aver preso visione e di ACCETTARE LA PRIVACY E I COOKIE DI TELEBORSA.

 
Sabato 4 Aprile 2020, ore 03.47
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

TPS, valore produzione +53% nel 2019

Finanza ·
(Teleborsa) - TPS ha chiuso l'esercizio 2019 con ricavi pari ad Euro 36,8 milioni, in crescita del 53% rispetto agli Euro 24,1 milioni nel 2018.

L’Ebitda si è attestato a Euro 7,05 milioni, in aumento del 48% rispetto ad Euro 4,8 milioni nel 2018, corrispondente ad un Ebitda margin del 19,1% (19,8% nel 2018). L’Ebit, pari ad Euro 4,0 milioni, cresce invece del 14% rispetto al 2018 (quando era pari a Euro 3,5 milioni).

L’Utile Netto Adjusted, considerato al netto degli oneri straordinari legati al processo di riorganizzazione del Gruppo e all'uscita di alcune figure non più necessarie al progetto industriale del Gruppo TPS, è pari a Euro 2,7 milioni, con una crescita del 17% rispetto all'esercizio precedente. L’utile netto è invece pari ad Euro 2,44 milioni di cui Euro 2,39 milioni di pertinenza del gruppo con un incremento del 3,6% rispetto ad Euro 2,31 dell’esercizio 2018.

La posizione finanziaria netta scende da Euro (7,0 milioni) a Euro (2,9 milioni) come risultato della cassa generata nel periodo da cui vanno dedotte le uscite per investimenti - su tutti, l’acquisizione per cassa della partecipazione in EMTB - gli effetti economici dell’adozione del principio contabile IFRS16 (Euro 2,7 milioni) e un ritardo nell'incasso dei crediti commerciali registrato nel mese di dicembre 2019.
Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.