Teleborsa utilizza cookie, anche di terze parti, e tecnologie simili per gestire, migliorare e personalizzare la tua esperienza di navigazione del sito. Per maggiori informazioni su come utilizzare e gestire i cookie, consulta la nostra Informativa sui cookie.
Chiudendo questa notifica dichiari di aver preso visione e di ACCETTARE LA PRIVACY E I COOKIE DI TELEBORSA.

 
Giovedì 4 Giugno 2020, ore 04.14
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

Area OCSE, leading indicator marzo conferma brusca frenata

Economia, Macroeconomia ·
(Teleborsa) - Sono chiari i segnali di frenata che arrivano dai Paesi dell'area OCSE. Lo confermano gli indicatori anticipatori della congiuntura, compresi nel leading indicator, pubblicati dall'Organizzazione.

Nel mese di marzo, il superindice attraverso cui l'Organizzazione cerca di stimare con 6-9 mesi di anticipo le tendenze economiche future, si è attestato a quota 98,8 dai 99,6 di febbraio. Scende anche l'indicatore dell'Eurozona a 98,2 punti dai 99,4 precedenti.

Tra i paesi membri, in Francia cala a 98,8 da 99,4 punti, mentre in Germania scende a 97,5 da 99,4. In Italia si l'indicatore si riduce a 98,1 da 99,5 punti.

L'indicatore economico anticipatore del Giappone si porta a 98,4 da 98,9 punti, quello degli Stati Uniti rallenta a 98,9 da 99,5 punti e quello della Gran Bretagna a 98,2 punti da 100,1.

(Foto: © Tomas Griger | Dreamstime)
Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.