Giovedì 9 Luglio 2020, ore 01.14
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

Banca IFIS si rafforza nel credito alle farmacie con acquisto Farbanca

Finanza ·
(Teleborsa) - Banca Ifis ha completato con esito positivo il processo competitivo per l’acquisto del 70,77% del capitale di Farbanca, detenuto da Banca Popolare di Vicenza in Liquidazione Coatta Amministrativa. Il restante 29,23% del capitale è detenuto da 450 piccoli azionisti, prevalentemente farmacisti.

Il prezzo che verrà pagato al Closing per il 70,77% del capitale sociale è di 32,5 milioni di euro, eventualmente ridotto a seguito dell’aggiustamento prezzo previsto in contratto. Il closing è subordinato al rilascio delle necessarie autorizzazioni di legge da parte delle competenti Autorità. Unitamente alla firma contratto è previsto il pagamento di una caparra confirmatoria pari al 15% del corrispettivo.

"Annunciare l’acquisizione di Farbanca in un periodo così complesso è ancora più importante perché rappresenta un segnale di fiducia verso il nostro Paese ed è la conferma che nei momenti difficili ci sono opportunità di crescita ", commenta Sebastiano Egon von Furstenberg, presidente di Banca Ifis.

"La transazione - sottolinea - ha una forte valenza strategica perché consente a Banca Ifis di consolidare la propria posizione di mercato nei finanziamenti alle farmacie e di conseguire importanti sinergie con la controllata Credifarma, dando vita al polo specializzato leader del settore in Italia", spiega Luciano Colombini, amministratore delegato di Banca Ifis.

Banca Ifis rafforzerà il presidio commerciale, raggiungendo oltre 4.700 farmacie clienti e una quota di mercato del 26%, grazie alla combinazione di Credifarma (quasi 2.800 farmacie clienti) e di Farbanca (circa 1.900 farmacie clienti).
Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.