Martedì 7 Luglio 2020, ore 22.05
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

MES, Gualtieri non chiude: "Valuteremo"

Governo studia "progetto pluriennale di rilancio senza precedenti", ha detto il Ministro dell'Economia

Economia, Politica ·
(Teleborsa) - Con la prossima Legge di Bilancio il Governo lavorerà a "un progetto pluriennale di rilancio senza precedenti" che permetta di recuperare i ritardi e "cambiare il Paese".

Mentre i numeri della pandemia sembrano regalare una "tregua" al nostro Paese, il Ministro dell’Economia, Gualtieri, a In mezz’ora su RaiTre, guarda al futuro. L’obiettivo, ha precisato, è presentare a settembre con il DEF (Documento di Economia e Finanza, ndr) un piano per la ripresa per "investire sul futuro, sull’innovazione, sulla digitalizzazione, sulla sostenibilità ambientale, sugli investimenti. Sul fronte del Decreto Rilancio ha invece chiarito che le misure attuative saranno operative "entro giugno".

Il titolare del Tesoro "promuove" l'azione dell'esecutivo per fronteggiare l'emergenza sottolineando che sono state stanziate "enormi risorse". Se queste non saranno sufficienti - sottolinea - "valuteremo tutte le risorse disponibili, siano esse del MES o di Sure. Valuteremo le più convenienti per il Paese".

Sceglie invece la via della diplomazia rispetto alle parole del neo Presidente di Confindustria Bonomi secondo il quale la "politica dello struzzo rischia di fare più danni del Covid". Glissa Gualtieri: "Non voglio replicare a parti dell’intervista che mi sono sembrate ingenerose", richiamando a un comune spirito di collaborazione.
Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.