Giovedì 1 Ottobre 2020, ore 10.07
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

La Camera approva proroga a stato d'emergenza fino al 15 ottobre

Conte ribadisce che la proroga è "una scelta inevitabile, per certi aspetti obbligata"

Economia, Politica ·
(Teleborsa) - Via libera dalla Camera alla risoluzione di maggioranza che proroga lo stato di emergenza per la crisi Covid-19 fino al 15 ottobre: il documento è stato approvato con 286 voti a favore, 221 contrari e 5 astenuti.

Il voto di Montecitorio conferma quanto chiesto dal Senato nella giornata di martedì e arriva a seguito dell'intervento del premier Giuseppe Conte che ha ribadito la necessità della proroga, definendola "una scelta inevitabile, per certi aspetti obbligata, fondata su valutazioni squisitamente tecniche".

Conte ha poi ribattuto alle accuse delle opposizioni che hanno definito la proroga "liberticida" definendole "affermazioni gravi che non hanno nessuna corrispondenza nella realtà".

"Se non si condivide la necessità di prorogare l'emergenza lo si dica in modo franco al governo ma non si faccia confusione sulla popolazione, perché oggi sui social c'è qualche cittadino convinto che prorogare lo stato d'emergenza significhi rinnovare il lockdown dal primo agosto. Non è affatto così", ha aggiunto il premier in Aula.

Il presidente del Consiglio ha infine ricordato che l'esecutivo non ha intenzione di adottare "nuove misure restrittive ma, se del caso, confermare quelle misure precauzionali minime che ci stanno consentendo di convivere con il virus".
Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.