Facebook Pixel
Lunedì 6 Dicembre 2021, ore 23.59
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

CDP, Palermo: nel 2020 finanziamenti pari a 2,4% PIL italiano

Economia ·
(Teleborsa) - Nel 2020 Cassa depositi e prestiti (CDP) ha finanziato investimenti per un valore complessivo pari al 2,4% del PIL dell'Italia, raggiunto 20.000 imprese, prevalentemente PMI e creato oltre 600 mila occupati grazie agli impatti diretti, indiretti e indotti. Ma oggi "è necessario anche un ripensamento complessivo del progetto di sviluppo". Lo ha detto l'Amministratore Delegato di CDP, Fabrizio Palermo, nel corso di un workshop organizzato al Meeting di Rimini.



Le aree identificate da CDP per individuare un nuovo modello di sviluppo sono cinque: "una finanza prima di tutto orientata a creare valore per tutti gli stakeholder. Alla finanza si affianca una strategia delle aziende che si orienti alla sostenibilità come direttrice di sviluppo, soprattutto per quei settori che possono convertire i propri modelli di business, come abbiamo fatto in CDP inserendo nelle nostre strategie gli obiettivi dell'Agenda ONU 2030. Poi vengono le persone, che devono essere sensibilizzate rispetto all'impatto sociale e ambientale del proprio operato".

"A proposito dei processi - ha aggiunto Palermo - in CDP abbiamo modificato lo statuto per inserire lo sviluppo sostenibile nel perimetro di intervento aziendale: oggi le valutazioni di sostenibilità in CDP sono incorporate nella fase di pianificazione dei futuri finanziamenti".
Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.