Sabato 24 Ottobre 2020, ore 08.37
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

Wall Street crolla con caduta dei tech

Finanza ·
(Teleborsa) - Pioggia di vendite sul listino USA, che termina con una pesante ribasso, in scia alla pessima performance del comparto tecnologico. Dopo aver aggiornato i massimi storici, il Nasdaq 100 ha lasciato sul terreno il 5,23%. Male anche il Dow Jones, che chiude in calo del 2,78%; si abbattono le vendite sull'S&P-500, che chiude la giornata in forte calo del 3,51% a 3.455 punti e sull'S&P 100 (-3,83%).

Risultato negativo a Wall Street per tutti i settori dell'S&P 500. In fondo alla classifica, i maggiori ribassi si sono manifestati nei comparti informatica (-5,83%), beni di consumo secondari (-3,56%) e telecomunicazioni (-3,35%).

Giornata da dimenticare per tutte le Blue Chip del Dow Jones, che mostrano una performance negativa.

Le più forti vendite si sono abbattute su Apple, che ha terminato le contrattazioni a -8,01%.

In caduta libera Microsoft, che affonda del 6,19%.

Pesante Home Depot, che segna una discesa di ben -4,42 punti percentuali.

Seduta drammatica per Intel, che crolla del 3,56%.

American Airlines è l'unica performance positiva del Nasdaq-100, con un aumento dello 0,98%.

I più forti ribassi, invece, si sono verificati su Nvidia, che ha archiviato la seduta a -9,28%.

Sensibili perdite per Tesla Motors, in calo del 9,02%.

In apnea Apple, che arretra dell'8,01%.

Tonfo di Autodesk, che mostra una caduta del 7,37%.

Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.