Sabato 28 Novembre 2020, ore 18.10
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

Wall Street parte in rosso su incertezze Covid e crisi economica

Commento, Finanza ·
(Teleborsa) - Wall Street avvia gli scambi in ribasso, in risposta all'accelerazione dei contagi di Covid-19 nel mondo e di riflesso alle preoccupazioni sull'impatto economico della pandemia.



Mentre Goldman Sachs ha dimezzato le stime di crescita dell'economia USA nel quarto trimestre dal 6% al 3%, il mercato americano guarda con meno fiducia all'approvazione di un nuovo pacchetto di aiuti all'economia da parte del Congresso. E se la Fed sta esercitando pressioni sul legislatore per il varo di nuovi stimoli fiscali, l'avvicinarsi delle elezioni rende il quadro molto incerto.

A deludere il mercato ha concorso anche il dato settimanale dei sussidi alla disoccupazione, risultato in crescita e peggiore delle attese. Il dollaro è ai massimi da due mesi a questa parte, mentre l'oro continua a scivolare sotto i 1.900 dollari.

A New York, l'indice Dow Jones scambia con un calo dello 0,37%; sulla stessa line, l'S&P-500 che si posiziona sotto i livelli della vigilia a 3.227 punti. Sulla parità il Nasdaq 100 (-0,07%).

Andamento negativo negli States su tutti i comparti dell'S&P 500. In fondo alla classifica, i maggiori ribassi si manifestano nei comparti energia (-0,93%), sanitario (-0,87%) e beni industriali (-0,48%).

Al top tra i giganti di Wall Street, Goldman Sachs (+1,94%), Apple (+1,06%) e Microsoft (+0,90%).

La peggiore è Raytheon Technologies, che cede l'1,58%.

Sotto pressione Boeing, che accusa un calo dell'1,57%.

Scivola DOW, con un netto svantaggio dell'1,35%.

In rosso Walt Disney, che evidenzia un deciso ribasso dell'1,13%.

Sul podio dei titoli del Nasdaq, Bed Bath & Beyond (+4,46%), Nvidia (+2,04%), Lam Research (+1,86%) e Equinix (+1,46%).

Vendite su Moderna, che arretra del 3,62%.

Crolla American Airlines, con una flessione del 2,60%.

Vendite a piene mani su Tesla Motors, che soffre un decremento del 2,46%.

Pessima performance per Fiserv, che registra un ribasso del 2,21%.

Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.