Sabato 28 Novembre 2020, ore 00.22
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

Bankitalia, previste cessioni NPL per 20 miliarid nel 2020

Economia, Finanza ·
(Teleborsa) - Le sofferenze bancarie sono destinate ad aumentare con il Covid. Lo ha affermato Bruna Szego, capo del servizio Regolamentazione e Analisi macroprudenziale della Banca d'Italia, in audizione al Senato, aggiungendo che sono previste nel 2020 20 miliardi di cessioni di NPL al lordo delle rettifiche, che porteranno il totale del periodo 2016-2020 a 170 miliardi.



Per la responsabile di Palazzo Koch, quindi, le proposte di legge sul recupero dei crediti in sofferenza "vanno valutate con molta attenzione", perché "c'è il rischio che venga compromesso il mercato secondario degli NPL" e si creino degli "incentivi" a favore dei debitori "inducendoli ex-ante a non onorare il debito".

Szego ha parlato anche dell'ipotesi di una bad bank pubblica per gestire i crediti deteriorati, affermando che "è un tema che sta tornando all'attenzione in Italia e anche in Europa". In UE - ha aggiunto - "si discute anche dell'eventuale possibilità di costruire le Asset Management Company' (AMC) a livello europeo e nazionale", ma c'è da superare un "problema di aiuti di Stato".
Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.