Facebook Pixel
Domenica 25 Luglio 2021, ore 23.13
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

PIL Italia, Franco: se si mantiene il ritmo attuale la stima può essere rivista al rialzo

Il ministro in audizione alla Camera sul decreto Sostegni bis: si sono liberate risorse, possono essere spostate sui contributi a fondo perduto.

Economia ·
(Teleborsa) - Il ministro dell'Economia Daniele Franco ha affermato che se tutto prosegue al ritmo attuale sia dal punto di vista economico che da quello sanitario, la previsione annuale del PIL può "essere rivista al rialzo". Il riferimento del ministro sono le stime del Governo (+4,5%) e di diversi uffici studi, compresa Istat che ha previsto un più ottimistico +4,7%.

"Dobbiamo accelerare e consolidare la ripresa, dobbiamo assolutamente recuperare il livello produttivo del 2019 nella seconda parte del 2022", ha detto Daniele Franco nel corso di un'audizione alla commissione bilancio della Camera sul decreto Sostegni bis. Dai ristori a fondo perduto del decreto sostegni bis potrebbero avanzare risorse per 2 miliardi di euro circa, ha aggiunto: "il numero di domande di sostegno che ci aspettavamo, intorno a 3 milioni, è stato invece leggermente inferiore ai 2 milioni". "Quando abbiamo presentato il decreto Sostegni ci aspettavamo che questa misura costasse 11 miliardi. Nel formulare il decreto Sostegni bis abbiamo rivisto la stima a 8 miliardi. Ora è verosimile che la spesa sia di 6 miliardi quindi ancora inferiore", ha spiegato Franco. "Sono risorse che si liberano e che possono essere utilizzate per rafforzare altri contributi a fondo perduto" ha aggiunto.

Proprio in merito ai ristori a fondo perduto del decreto Sostegni bis, il ministro Franco ha dichiarato che si sta valutando "di elevare da 10 a 15 milioni la fasce di fatturato delle partite IVA oggetto dell'intervento". Una decisione in tal senso, ha precisato, "è possibile dopo le valutazioni dell'Agenzie delle entrate sui due decreti".



Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.