Facebook Pixel
Giovedì 21 Ottobre 2021, ore 22.06
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

Cernobbio, al via il 3 settembre la 47esima edizione del Forum Ambrosetti

Economia ·
(Teleborsa) - Prenderà il via il 3 settembre (alle 8.45) la quarantasettesima edizione del Forum annuale "Lo scenario di oggi e di domani per le strategie competitive" organizzato da The European House - Ambrosetti nella cornice di Villa d'Este di Cernobbio. I lavori si concluderanno domenica 5 settembre (alle 14.00 circa).

Missione e ambizione del Forum sono quelle di offrire alla classe dirigente internazionale ed italiana un'occasione di approfondimento serio e qualificato – supportato da analisi e ricerche – sugli scenari geopolitici, economici, tecnologici e sociali e sulle loro implicazioni per le imprese e per i Paesi.

Anche quest'anno, come nel 2020, sarà una iniziativa phygital (in parte fisica in parte digitale) con un hub centrale nella sede storica di Villa d'Este e collegati a questo, diversi hub in altre sedi in Italia, in Europa e nel resto del Mondo.

La Farnesina e l'Agenzia ICE offriranno l'opportunità di essere aggiornati sugli scenari mondiali, europei, mediterranei e italiani rispettivamente alla propria rete di Ambasciatori Italiani nel mondo e ai responsabili degli uffici ICE in Italia e all'estero. In contemporanea, Shanghai ospiterà un hub in diretta streaming che svilupperà anche contenuti locali offline in vantaggio di fuso. Questo sarà reso possibile grazie al contributo congiunto di Maserati Cina, Pirelli APAC e Santoni Cina, Ambasciatori nel portare la prima edizione del Forum Ambrosetti in Cina. Infine, in Italia, ci saranno 3 hub: in Puglia, grazie alla collaborazione di Banco Popolare di Puglia e Basilicata e Exprivia; nelle Marche – nello specifico ad Ancona presso la Mole Vanvitelliana – grazie alla collaborazione di Banco Marchigiano e Confapi; a Torino, grazie alla collaborazione dell'Unione Industriali Torino.



Allo stato attuale, i temi che costituiranno oggetto di trattazione sono: Le sfide globali del futuro e gli impatti sull'economia; Il quadro economico post Covid-19; Oggi il mondo di domani – Sviluppi scientifici e tecnologici; La società del futuro – come vivremo e interagiremo nel futuro; La Peres Heritage Initiative: costruire il futuro attraverso i giovani talenti; Country Focus USA: le sfide dell'amministrazione Biden; Agenda per l'Europa: il futuro dell'Unione Europea e dell'Eurozona, Next Generation EU – a che punto siamo, il Green New Deal, gli impatti concreti della Brexit, attrattività e investimenti come motori per la crescita; Governare la transizione energetica; Il futuro della disinformazione; Agenda per l'Italia: le priorità per il rilancio, transizione ecologica, nnovazione tecnologica e transizione digitale, istruzione, ricerca e innovazione, le sfide della Pubblica Amministrazione, lavoro, giustizia, sicurezza e migrazioni, infrastrutture e mobilità sostenibili, competitività e crescita, economia e finanza.

Come di consueto, nel corso del Forum saranno presentate diverse ricerche e analisi realizzate da The European House - Ambrosetti. Tra quelle anticipate da The European House - Ambrosetti figurano: Un'analisi comparativa sui principali indicatori macroeconomici delle maggiori economie rielaborata da The European House - Ambrosetti sulle previsioni di 20 istituti finanziari internazionali; European Governance of the Energy Transition – realizzata in collaborazione con Enel e con il contributo scientifico di Fondazione Enel; La data economy in Italia e il ruolo del cloud per la transizione digitale – realizzata su incarico di Tim; Digitalizzazione e sostenibilità per la ripresa dell’Italia – realizzata in collaborazione con Microsoft; 6° Edizione - Global Attractiveness Index: il termometro dell’attrattività di un Paese – realizzata in collaborazione con Aviva Italia, Toyota Material Handling Europe e Philip Morris Italia; La circolarità nel ciclo ambientale per la transizione ecologica e sostenibile del Paese e dei suoi territori – realizzata in collaborazione con A2A; "Everything-as-a-Service" – realizzata in collaborazione con HPE Italia; Gli impatti della rigenerazione urbana delle ex aree Falck e la creazione di valore per il Sistema Paese – realizzata in collaborazione con Milanosesto e Hines; Ridisegnare l’Italia. Proposte di governance per cambiare il Paese – realizzata nell'ambito delle attività del Club The European House - Ambrosetti; Osservatorio Next Generation EU – analisi e riflessioni sulle progettualità e gli interventi del piano italiano in un confronto europeo: modalità di azione, priorità e obiettivi. Una ricerca realizzata da The European House - Ambrosetti; Quinta edizione della Peres Heritage Initiative: si tratta di un progetto ideato da The European House - Ambrosetti per ricordare Shimon Peres, grande statista della nostra era e grande contributore del nostro Forum al quale ha partecipato per ben 24 edizioni; Lettera Club The European House - Ambrosetti “Conferenza sul Futuro dell’Europa”;
Ambrosetti Club Economic Indicator – Terza rilevazione 2021 sulle prospettive economiche dell’Italia, sull’occupazione e sugli investimenti delle imprese.

The European House - Ambrosetti è stata nominata anche nel 2021, per l'ottavo anno consecutivo, nella categoria "Best Private Think Tanks", primo Think Tank in Italia, quarto nell'Unione Europea e tra i più rispettati indipendenti al mondo su 11.175 a livello globale nell'ultima edizione del "Global Go To Think Tanks Report" dell’Università della Pennsylvania. The European House - Ambrosetti è stata, inoltre, riconosciuta da Top Employers Institute come una delle 112 realtà Top Employer 2021 in Italia.


Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.