Facebook Pixel
Venerdì 3 Dicembre 2021, ore 17.44
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

USA, vendita di case esistenti balzano del 7% a settembre

Economia, Macroeconomia ·
(Teleborsa) - Segnali di rafforzamento giungono dal mercato immobiliare statunitense. Le vendite di case esistenti negli Stati Uniti hanno registrato a settembre un balzo del 7%, secondo quanto comunicato dall'Associazione Nazionale degli Agenti Immobiliari (NAR), dopo il -2% riportato ad agosto.

Sono state vendute 6,29 milioni di unità rispetto ai 5,88 milioni di agosto e sopra le aspettative (6,09 milioni). Su base annua, le vendite sono scese del 2,3% (erano state 6,44 milioni di unità a settembre 2020).

"Alcuni miglioramenti nell'offerta durante i mesi precedenti hanno contribuito a stimolare le vendite a settembre - ha affermato Lawrence Yun, capo economista di NAR - La domanda di alloggi rimane forte poiché gli acquirenti probabilmente vorranno assicurarsi una casa prima che i tassi dei mutui aumentino ulteriormente l'anno prossimo".





(Foto: Sebastian Wagner / Pixabay)
Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.