Facebook Pixel
Domenica 26 Giugno 2022, ore 13.45
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

ICC, raccolti 2,5 milioni di euro. Debutto in borsa l'8 dicembre

Finanza, IPO ·
(Teleborsa) - International Care Company, società attiva nei campi della telemedicina e della silver economy, ha ricevuto da Borsa Italiana il provvedimento di ammissione alle negoziazioni delle proprie azioni ordinarie e dei warrant su Euronext Growth Milan, il segmento di Piazza Affari dedicato alle PMI ad alto potenziale di crescita. Il collocamento funzionale alla quotazione si è chiuso con una raccolta complessiva pari a circa 2,5 milioni di euro (in caso di eventuale esercizio integrale dell'opzione greenshoe), a fronte di una domanda pari a circa 4 volte l'offerta. La data di inizio delle negoziazioni è fissata per l'8 dicembre 2021.

"Siamo entusiasti del traguardo raggiunto e molto soddisfatti di questi risultati - ha dichiarato Gualtiero Ventura, presidente e amministratore delegato di International Care Company - L'interesse riscontrato presso tanti investitori italiani ed internazionali, che ringraziamo per la loro fiducia, ci sarà di ulteriore stimolo per iniziare nel migliore dei modi il percorso che ci attende. Insieme a tutte le persone che compongono International Care Company, ai nostri dipendenti, partner, clienti e network professionale, sapremo raggiungere gli obiettivi programmati".



Il collocamento, rivolto principalmente a primari investitori istituzionali e professionali, si è chiuso con un prezzo di 2,10 euro per azione (nel limite basso della forchetta precedentemente comunicata) e ha avuto ad oggetto complessive massime 1.190.250 azioni ordinarie, di cui 1.011.750 di nuova emissione alla data di inizio delle negoziazioni e 178.500 rivenienti dall'esercizio dell'opzione di over allotment, concessa dall'azionista di maggioranza FD Holding a Integrae SIM (in qualità di Global Coordinator).

Ad esito dell'aumento di capitale, alla data di inizio delle negoziazioni, il capitale sociale ammonta a 4.958.895,12 euro ed è composto da 4.349.908 azioni ordinarie prive di valore nominale. La capitalizzazione post aumento di capitale è pari a oltre 9,1 milioni di euro (9,5 milioni di euro in caso di esercizio integrale dell'opzione greenshoe), con un flottante del 23,26% (26,29% in caso di esercizio integrale dell'opzione greenshoe). FD Holding ha il 71,06% e altri azionisti (individualmente < 5% e sottoposti a Lock-Up) il 5,68%.

L'operazione ha previsto anche l'emissione di massimi 1.190.250 warrant, denominati "Warrant International Care Company 2021-2024", da assegnare gratuitamente, nel rapporto di 1 warrant per ogni 1 azione ordinaria, a tutti coloro che hanno sottoscritto le azioni ordinarie nell'ambito del collocamento o che le abbiano acquistate nell'ambito dell'esercizio dell’opzione di over allotment. Il rapporto di conversione è pari a 1 azione ordinaria di compendio ogni 2 warrant esercitati, con strike price crescente, a partire dal prezzo di IPO, in ragione del 10% annuo per i tre periodi di esercizio previsti.

(Foto: © Luca Ponti | 123RF)
Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.