Facebook Pixel
Lunedì 23 Maggio 2022, ore 22.46
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

BNY Mellon, ricavi e utili in crescita nel 4° trimestre 2021

Banche, Finanza ·
(Teleborsa) - Bank of New York Mellon ha registrato un aumento dell'utile netto del 17% a 822 milioni di dollari, ovvero 1,01 dollari per azione (+28%), negli ultimi tre mesi del 2021, su ricavi in crescita del 4% a 4 miliardi di dollari. I ricavi netti da interessi sono leggermente diminuiti principalmente a causa dei tassi di interesse più bassi sulle attività fruttifere e dell'impatto delle attività di copertura (principalmente compensati da commissioni e altri ricavi). L'istituto finanziario ha affermato che l'accantonamento per perdite su crediti ha portato a beneficio di 17 milioni di dollari nel periodo, mentre le sue spese totali (escluso interessi) sono aumentate dell'1% a 3 miliardi di dollari.

"Il 2021 è stato per molti aspetti un anno straordinario per BNY Mellon - ha affermato il CEO Todd Gibbons - Abbiamo compiuto progressi significativi verso l'avanzamento delle nostre priorità strategiche e del programma di crescita e abbiamo ottenuto risultati finanziari solidi e in miglioramento". Gibbons ha evidenziato tre temi che spiccano: "le nostre eccezionali prestazioni di vendita e il miglioramento della crescita organica su vasta scala, il numero di prodotti e soluzioni innovativi che stiamo introducendo sul mercato in tutte le nostre attività e la nostra maggiore efficacia nel fornire l'intera gamma di servizi di Securities Services, Market e Wealth Services, Investment e Wealth Management in maniera olistica".






Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.