Facebook Pixel
Domenica 3 Luglio 2022, ore 17.01
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

USA, ADP: 247 mila occupati in più ad aprile. Sotto le attese

Economia, Macroeconomia ·
(Teleborsa) - Sorprende in negativo l'andamento dei nuovi posti di lavoro nel settore privato statunitense ad aprile 2022, che risulta inferiore rispetto al mese precedente e alle stime degli analisti. Gli occupati del settore privato hanno registrato infatti un aumento di 247 mila posti di lavoro, dopo i +479 mila del mese precedente (dato rivisto al rialzo da un iniziale di 455 mila). Le attese dagli analisti indicavano un aumento di 395 mila unità.

È quanto indica il report della Automated Data Processing (ADP), che ogni mese pubblica questo report sul mercato del lavoro sulla base dei dati aggregati pervenuti dal settore privato non agricolo. Tale report precede quello ufficiale del Dipartimento del Lavoro che verrà pubblicato venerdì prossimo, 6 aprile 2022.



L'aumento maggiore è quello del settore dei Servizi (+202 mila), in particolare quello Leisure & Hospitality (+77 mila) e Professional & Business (+50 mila). Nel settore manifatturiero i posti di lavoro sono aumentati di 25 mila unità, mentre in quello delle costruzioni c'è un incremento di 16 mila. A livello dimensionale, le piccole imprese hanno registrato una decrescita degli occupati di 120 mila, mentre le imprese di medie dimensioni registrano un incremento di 46 mila e l'industria di grandi dimensioni di 321 mila.

"Ad aprile, la ripresa del mercato del lavoro ha mostrato segni di rallentamento mentre l'economia si avvicina alla piena occupazione - ha affermato Nela Richardson, capo economista di ADP - Sebbene la domanda di assunzioni rimanga forte, la carenza di offerta di manodopera ha causato un indebolimento dei guadagni di posti di lavoro sia per i produttori di beni che per i fornitori di servizi. Con l'irrigidimento del mercato del lavoro, le piccole imprese, con meno di 50 dipendenti, lottano con la concorrenza per i salari a causa dell'aumento dei costi".
Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.